Poesie scelte da Scrivere.info

Il pastore buono

Benedetta Cavazza Miciamalvina

Cronaca

Fra il fuoco
tu scegliesti d'ardere

non di spavento
ma d'affetto incontrollato

Non l'interesse
t'agitò quel sangue

bruno e potente

ma la tenerezza

Fra l'orecchio e il cuore
un gemito

un belato

la voce della vita
ti ha toccato

Corresti

fra pini inceneriti
fra rocce incandescenti
tu, più caldo ancora
-bollente-

corresti

Non so se spalancasti
il tetro ovile

ma so che quegli agnelli
t'aspettavano

e so, nella coscienza addormentata
quella che ho qui,
nel petto mio
che io non avrei
fatto altrettanto

e che del tuo corpo bruciato
-immagine terribile
eppur splendente-

devo veder l'icona
d'un vero amor

incondizionato

Benedetta Cavazza Miciamalvina | Poesia pubblicata il 25/07/09 | 3464 letture| 8 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Benedetta Cavazza MiciamalvinaPrecedente di Benedetta Cavazza Miciamalvina >>
 

Nota dell'autore:

«Pastore muore per salvare il gregge... Io sono il buon pastore, conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me... Per questo il Padre mi ama: perché io offro la mia vita»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

8 commenti a questa poesia:
«Il pastore errante ha per compagni la natura e le sue creature, patrimonio di una vita dura e silenziosa, ma la sola vita che lui conosca e per la quale è valsa la pena dell'estremo sacrificio.»
Alida Kirschner

«Versi che mi suscitano grande rabbia e profonda commozione, perché la mia terra brucia ancora e ancora versa lacrime amare per l'eroica morte del buon pastore.
Un componimento poetico di altissimo livello, sia per lo stile, fluido e ben strutturato, sia per il contenuto ed il modo in cui è stato espresso. Davvero bellissima nella sua profonda tristezza e tragicità. Da conservare.»
Carla M Casula

«Difficile dire, altettanto farne poesia e tu ci sei riuscita magnificamente, un attestato per quel gesto eroico, non ho parole da aggiungere al suo posto non so se l'avrei fatto...
chissà quanti potranno gioire per questi disastri, turisti che vanno in giro ammirano e poi buttano mozziconi dai finestrini, non ci posso pensare che siano stati appiccati di proposito quei fuochi.
letta ed apprezzata con piacere.»


«molto bella, gesto di amore che l'autrice ha disegnato con il cuore, sentita. Immaggini belle ed aprezzate. Profonda e molto spirituale non c'è da aggiungere altro se non che si sente una vera ed appassionata sincerità.»
Angelosilv

   «Meraviglioso stile, toccante descrizione di un avvenimento di cronaca... Le tue parole vanno oltre la descrizione dei fatti. Veramente apprezzata.»


«Giusto, l'onore reso dai questi versi eccellenti, alla virtù del vero amore, quello che dà incondizionatamente, per la vita, di chiunque sia in pericolo.
Virtù che pochi userebbero senza pensare per primi a loro stessi... tra quei tanti forse senza coraggio in tale frangente, mi metto anch'io, in fondo alla fiila.
Onore a questo eroe dunque, nella speranza che non sia stato vano il suo sacrificio.
Poesia di grande spessore e sensibilità,da conservare.»
Kiaraluna

«Un amore incondizionato per le sue piccole bestie lo ha portato alla morte... non era facile tradurre in versi questa tragedia ma tu lo hai fatto in modo brillante.
Molto, molto apprezzata, in tutta la sua tristezza.»
Antonella Bonaffini

«E' qualcosa che mi brucia, sento i carboni ancora vicini e fumanti. E'un azzardo che il poeta presti la voce ad un fatto di cronaca così recente, ma il nostro lo ha fatto sapientemente, fuggendo dai toni celebrativi, subdolamente lacrimosi, per chiamare, viceversa, il dolore patito da un umilissimo signor nessuno alla considerazione universale del dolore, mistero della vita non meno che lo sia la vita stessa, nei suoi perché irrisolti ed irrisolvibili per chi guardi con occhi indifferenti e lontani dal senso religioso dell'esistenza medesima. Con dedica intima e sentita all'eroismo consumato senza proclami, dice infine "...e so, nella coscienza addormentata / quella che ho qui/ nel petto mio/ che io non avrei/ fatto altrettanto." Requiescat.»
Gesuino Curreli


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Benedetta Cavazza Miciamalvina ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 76 poesie

La prima poesia pubblicata:
 tu, noi, un tè (20/01/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 Appesa (16/11/15)

Una proposta:
 La vergogna (15/09/15)

La poesia più letta:
 Prima comunione (27/04/08, 12159 letture)

  


Benedetta Cavazza Miciamalvina

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha pubblicato…

Earth Day
Autori Vari
La nostra Terra, così trascurata, così, martoriata, ma sempre nostra. L'Earth Day in poesia.
Pagine: 27 - Anno: 2008
ISBN:


Karol Wojtyla
Autori Vari
Poesie per ricordare e celebrare Papa Giovanni Paolo II
Pagine: 38 - Anno: 2008
ISBN:


In tema d'amore
Autori Vari
Cinque temi, più di cento poesie in cui si esprime la passione amorosa in poesia: - Il primo amore - Le parole che non ti ho mai detto - Dammi la buona notte! - Uno sguardo per dirti “Ti amo” - Ti lascio un mio sospiro
Pagine: 156 - Anno: 2008
ISBN: 978-88-95160-15-3


Festa del Papà
Autori Vari
Poesie per celebrare la Festa del Papà
Pagine: 34 - Anno: 2008
ISBN:


Festa delle Donne
Autori Vari
40 poesie per celebrare la Festa delle Donne
Pagine: 48 - Anno: 2008
ISBN:


Ladre di desiderio
Autrici del sito Scrivere
La donna ha sempre racchiuso in sé il mistero dell'amore, della vita, della passione, senza poterlo esprimere. Questa cascata di emozioni è diventata una raccolta di poesie erotiche: sogni appassionati per sentire scorrere più veloce il sangue.
Pagine: 146 - Anno: 2007
ISBN: 978-1-4476-4501-6


Festa delle Donne 2009
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 50 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Briciole sul davanzale
Benedetta Cavazza
Chi è abituato a leggere le opere di Benedetta Cavazza sa riconoscere il suo il ritmo del poetare che imprime giuste accelerazioni e pause essenziali. Si è portati a recitare le sue poesie ed immaginarle proclamate come quadri e pitture avvolgenti che rompono le dimensioni fisiche del rettangolo pittorico. Il suo simbolismo le raffigura dove i colori profumano e dove i suoni si materializzano sotto gli occhi. Ogni poesia parte da un suo perché, umano, spirituale o anche religioso, ma non si ferma alla risposta del perché.
Pagine: 160 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-25-2


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info