Poesie scelte da Scrivere.info

Ciao, Antonio

Giorgia Spurio

Cronaca

L'ultimo atto si apre

In questa fredda metropolitana
anime intorbidite sbadigliano

È veramente così?
Di già, alla venticinquesima pagina
l'ultimo capitolo
si apre come il libro della mente?

E la vita rimane a bocca asciutta
Sdentata di silenzi da svuotare

Il treno trafigge la galleria
come ricordi che spezzano la pupilla

Cosa c'è, Antonio?
Cosa ti ha portato il frastuono delle rotaie?
Ti ricordi la scuola?
Ti ricordi la tua insaziabile voglia di perché?
E i tuoi ideali? Quelli di cambiare il mondo!

Sonagli cantano la pena degli spiriti
dimenticati e fossilizzati
Chiacchiere si vendono al miglior acquirente
E il mondo finisce sotto le rotaie

Le anime danzeranno nude
come respiri di divinità celtiche
Balleranno e per un ultimo giro
volteggeranno nel vuoto infinito
Accolgono nel grembo le lacrime di tua madre

Davanti a quel Cristo
che ti vide paralizzato davanti all'ostia
Davanti a quel Cristo
che ha letto la tua ostinazione iraconda
contro i corrotti sentimenti
di questo sistema riempito solo di falsi chiarimenti

Cristo ha pianto

Cristo che fu trafitto da corona di spine
Cristo che portava la croce dei suoi ideali
Cristo che abbracciò il silenzio delle persone

Ciao, Antonio
Ingoierò saliva
e in questa soffocante metrò
saluterò il tuo ultimo treno

Giorgia Spurio | Poesia pubblicata il 01/11/09 | 5061 letture| 9 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giorgia SpurioPrecedente di Giorgia Spurio >>
 

Nota dell'autore:

«Il Resto del Carlino: Un giovane di 25 anni si è lanciato sui binari della metropolitana della stazione Tiburtina al passaggio dei treni»

 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


9 commenti a questa poesia:
«Il dramma di una scomparsa descritto con parole commosse, tenero abbraccio per chi non è più con noi. Versi che coinvolgono, straziando.»
Salvatore Ferranti

«un unico brivido dalla prima all'ultima parola. Un dramma descritto con abilità, che muove ad una intensa emozione. Molto piaciuta, Brava...»
Antonella B antoequi

«Profondamente commossa, trovo difficoltà nel commentare. La poesia si commenta da sè.La maestrìa poetica e la notevole sensibilità d'animo dell'autrice sono più eloquenti di mille parole. Una poesia di straordinaria espressività e valore umano, una della più belle e toccanti che io abbia mai letto. La conservo tra le perle più preziose e la rileggerò perché ho molto da imparare dalla giovane autrice che mi stupisce sempre col suo stile peculiare ed incisivo, con la sua grande sensibilità ed il suo talento.»
Carla M Casula

«Con queste sentite parole vive un'altro dramma un'altra giovane vita che si spegne e lascia tanto dolore dietro di se per chi resta il pianto della madre della famiglia degli amici
ci sono tanti "perché" ai quali mai riusciremo ad avere risposta
possiamo solo raccoglierci in preghiera e unirci al dolore
è splendida toccante e commovente da conservare per non dimenticare
e perché non resti solo un semplice trafiletto su un giornale»
Danielinagranata

«Una traccia di vita dolorosa quella che segna questa poesia... scrivi in modo molto particolare ed arrivi... immediata!
Molto bella.»
Antonella Bonaffini

   «ancora un dramma ancora un dolre nel nosrto paese descritto
in modo ineccepibile dall'autrice sentita molto apprezzatissima»


«Straordinaria poesia dedicata a chi non ha saputo fermarsi prima del passaggio di un anonimo treno- metro, tenero saluto ad un fratello, un figlio la cui richiesta di aiuto non ha sfondato alcun cuore, il suo sguardo perso nel vuoto non ha destato alcun interesse...
Una preghiera per questo ragazzo e per i suoi genitori
Poesia che applaudo per l'anima ipersensibile dell'autrice»
Rosy Marchettini

«La morte di un singolo in una società che si muove confusamente, senza orientamento può passare inosservata come il passaggio di un treno. La morte di un ragazzo di cui ignoriamo il dramma della sua esistenza ...qui in questi versi risveglia le mie lacrime e sofferma la mia mente su ciò che non è stato per lui e che vorrei ci fosse adesso. Versi che mi hanno suscitato tanta introspezione. Splendida.»


«versi da palma... di fronte alla vita non riusciamo a comprendere tutto il dramma che siè sca tenato e che ha travolto una giovane vita... a volte ci sono carichi che la nostra psiche non riesce a sopportare e tu, poetessa, quì riesci a spennellarlo su un foglio in tutta la sua tragicità ed a renderlo poesia delicata ... eccelsa... molto apprezzata»
Rasimaco


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Giorgia Spurio ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 132 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Stuprata (27/08/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il Soffio della Terra (18/12/16)

Una proposta:
 La forza di non temere (19/01/16)

La poesia più letta:
 Magnolie incatenate (30/12/09, 17535 letture)

  


Giorgia Spurio

Giorgia Spurio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Giorgia Spurio Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


Halloween 2009
Autori Vari
Poesie per Halloween
Pagine: 32 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info