Poesie scelte da Scrivere.info

Tulipani bianchi e gialli

Lina Sirianni

Amore

Cuore appeso al muro
nella nebbia della pianura
bruciata dal freddo

Richiamo costante lungo tre anni
voce lontana nessuno ha saputo
prendere il tuo posto

risponde il treno intirizzito
tagliando la nebbia

Vita spezzata senza sentenza
sei partito lungo quel corridoio
senza aspettarmi quel giorno

Passi grevi
mi portano da te oggi
su questa lapide bruna
dove è scritto il tuo nome

Tulipani... i tuoi preferiti
Rosa bianca
a tener loro compagnia
Bussa mano amata
a quel marmo

Occhi tornano a ritroso
manchi ad indicarmi chi c'è dietro
quelle pietre e le loro storia
costante dolore nel cuore
lacrime scorrono a portar pace

Confido nella preghiera
Parole solo parole
affido al vento dolente
non risponde nessuno
al mio grido silenzioso

Lina Sirianni | Poesia pubblicata il 17/01/10 | 5718 letture| 25 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Lina SirianniPrecedente di Lina Sirianni >>
 

Nota dell'autore:

«A Siro»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

25 commenti a questa poesia:
«Che dire: commuove e induce ad una riflessione silenziosa. Bei versi, capaci di spigolare nell'anima e distillare la sofferenza con dolcezza. Piaciuta»
Carlo Barretta

«Versi commoventi che rievocano la persona amata facendola sentire viva. Piena di calore, estremamente bella e coinvolgente.»
Stefano La Malfa

«IL non detto è il vero commento. Si avverte l'urlo del dolore.»
Pasquale Lettieri

«Poesia intrisa di dolore e tristezza, in una giornata nebbiosa, ritorni dopo tre anni nel luogo dei cipressi. Con passi grevi, ti avvicini accanto la lapide, lì giace colui che ti manca e quelle pietre raccontano la vostra storia...
Intensa, commovente.»
Doraforino

«Versi dolcissimi dedicati con amore a suffragare una intensità di sentimenti che non si possono dimenticare.»


«una poesia questa molto bella che scava nell'animo dell'artista conducendo nel tempo ai ricordi andati donando versi molto profondi che segnano... un viaggio a ritroso alla ricerca di quel che fu senza rimpianti e con solo la preghiera per un riposo in pace... poesia che così ho voluto interpretae»


«A volte di fronte a tanto dolore si resta senza parole, come in questo caso, solo posso aggiungere che mi ha commosso!»
Marcella42

«Si legge tutta la sofferenza in questa toccante poesia
troppo presto un atroce destino ha portato via la sua Vita
non resta che una lapide e tanti ricordi da conservare nel cuore
intensa e molto bella da brivido»
Danielinagranata

«Nessuna voce risponde al tuo bussare, e resti così, come pietra, e ferita. Scavi nel tuo dolore e ne fai versi, intensi e malinconicamente sofferti.»
Franca Canfora

«conosco bene, quelle grida a cui nessuno risponde, hai saputo descrivere magistralmente uno stato davvero particolare, il finale è la summa del mio pensiero, nulla è più doloroso delle grida inascoltate.
Bellissima nel suo grido di accusa»
Fabrizio Diotallevi

«leggendo questo testo la mia mente si perde involontariamente verso altri momenti, verso altri luoghi, e rivedo quasi in un lento playback le immagini evocate dall'autrice... in esse si percepisce una disperazione muta e straziante... poesia che ritengo tra le più rappresentative ... bella!»
Rasimaco

«Commovente e emozionante con versi che colpiscono il cuore per la sentita
nostalgia e dolore che esprimono. Veramente bella e coinvolgente.»
Pino Tota

«Tristissimi versi che arrivano al cuore per l'intensità delle sensazioni che riescono a trasmettere...
Poesia apprezzata»
Silvia De Angelis

   «Mentre leggevo questi versi un brivido percorreva lungo tutto il mio corpo... ho sentito la nostalgia, la solitudine, la dolcezza di chi ha scritto questa stupenda poesia... l'amore resta nei cuoi oltre ogni barriera...»
Mirella Santoniccolo Mairim14

«Davvero versi incantevoli che si tingono di malinconia, dietro una lapide che non ci racconta più di se. Lacrime, speranze, vuoto da colmare. Non occorrono troppe parole, la lettura dice tutto da sè con parole incantevoli. Molto molto apprezzata. Applausi»
Daniela Pacelli

«Una poesia che mi ha commosso. Versi malinconici con una dedica che non si dimentica, applausi all'autrice, .»
Salvatore Ferranti

«Da profonde ferite dell'anima nascono gemme preziose come questa stupenda poesia
Disperazione su quel marmo, cuore appeso...
Applausi e mille fiocchi rossi
Bellissima triste e coinvolgente»
Rosy Marchettini

«Versi vividi in cui ogni parola assume sfumature malinconiche e dolenti.
che scorrono componendo quadro d'emozioni variegate.
Ricordi si accavallano, unendo passato al presente e divenendo un tutt'uno unito da parole mute che sgorgano dal cuore e dalla mente. Letta con commozione e profondo apprezzamento.»
Gaia22 Tiziana Porcelli

«Una dedica di puro amore espressa in mirabili versi... e scende una lacrima. Stupenda.»


«Fiori e ricordi a suggellare un passato dai desideri stroncati su quella lapide dove l'ingiustizia della vita ha appeso sogni che non potranno essere più realizzati.
Nessuno trova spazio nell'intimità di quei ricordi e tantomeno riuscirà a spodestarli.
Hanno messo profonde radici nella parte più nascosta del cuore è li rimarrano per sempre ad osservare la vita del "Dopo Siro".
Una vita che passa e va senza lasciare importanti tracce l'unica traccia indelebile è quella che insieme all'amore portò anche un insopportabile dolore.
Bellissima tristissima poesia»
Angela

«poesia molto dolce e nello stesso tempo commovente
il ricordo della persona amata una pietra miliare nel cuore e nessuno che può rispondere all'angoscia al richiamo molto intima e penetrante nell'animo,
poesia apprezzata e sentita»
Moreno il Duca

«Una triste poesia che lascia un senso di smarrimento per il forte dolore che riesce ad esprimere.»
Berta Biagini

«Parole dolenti
" cuore appeso al muro... Bussa mano amata/ a quel marmo"
Tutta la disperazione si percepisce in questi versi,
Veramente da fiocco rosso»


«Bellissimi versi di una delicatezza unica che danno emozioni profonde quando la persona amata rimane costantemente nel cuore. Poesia molto sentita ed apprezzata»
Shelly Nicole Del Santo

«Intensi e commoventi questi versi... com'è vero che la sofferenza è linfa vitale per l'animo del poeta... una chiusa struggente "non risponde nessuno al mio grido..."»
Stefano Sivo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Lina Sirianni ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 104 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Pianto (05/04/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Mescolanze (06/02/17)

Una proposta:
 Ad occhi chiusi (03/10/16)

La poesia più letta:
 Lunghe lettere (15/09/09, 16684 letture)

  


Lina Sirianni

Lina Sirianni

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Lina Sirianni Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214


Le mie tracce
Lina Sirianni
Nel leggere i versi di Lina Sirianni scorro il tempo e le sue fasi che s’avvicendano in quei momenti vissuti con la sua proverbiale essenza. Leggo e noto la semplicità dei versi che si lasciano trasportare regalando quello che la poetessa esige: Le sue emozioni.
Pagine: 128 - Anno: 2012
ISBN: 9781291073294




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info