Poesie scelte da Scrivere.info

Appena dietro l'angolo

Rita Minniti

Introspezione

Mi ritrovo sola
tra dune di sabbia
e non riesco a percorrerle.

Il vento tace,
il silenzio è ombra.

Sola con la volontà d'esistere
in una solitudine
che vuole intimorirmi.

Accendo una sigaretta,
ascolto musica,
mastico qualcosa,
tanto per non cedere
alla tentazione di cadere.
La paura,
m'aspetta sulla soglia del respiro
e le ore,
si ricoprono di fragilità.

Ma all'improvviso
non è più ieri,
e in un frastuono di rumori
m'assale la gioia.
Vivo è il senso che s'affaccia
su tenebre che vanno disperdendosi
e dalla scogliera rude
dell'illusione
anche la nebbia tace.

Appena dietro l'angolo
mi raggiungo.

S'apre uno spiraglio di luce
e mi lascio andare
e il niente,
non è che un istante,
una parola incomprensibile.

Rita Minniti | Poesia pubblicata il 26/02/10 | 4553 letture| 17 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rita MinnitiPrecedente di Rita Minniti >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

17 commenti a questa poesia:
«Poesia che è un CAPOLAVORO vero e proprio per quel che riesce a dirci la grande Poetessa
La forza della vita che è in noi raccoglie l'anima che, per motivi diversi, si era dispersa, torna in noi purificata e più bella che mai donandoci volontà profonda per abbracciare ancora una volta la vita, quella stessa vita che ci aveva schiacciati, terrorizzati... dispersi tra dune di sabbia che inghiottivano il nostro essere tutto
Nuovo sorriso, nuova gioia nel riscoprire che la vita ancora può donare milioni di cose bellissime ed affascinanti
Profonda, bellissima, superba poesia
Applausi infiniti da questo grande teatro, per te Rita e milioni di fiocchi rossi
Immensamente piaciuta ed apprezzata»
Rosy Marchettini

«Melanconia soffusa e intrisa di dolcezza. Versi molto intensi. Apprezzatissima!»
Raggioluminoso

«Come sempre la tua eleganga riesce ad incantare... grande la tua capacità esperessiva... di quello che accade nell'anima... tra versi di grande impatto che si riescono a trovare dietro ...l'angolo... dove tutto può essere diverso... tutto più accessibile... un giro di testa, uno sguardo... e si scopre una immagine di speranza inaspettata... un istante che cabia tante cose...
STupenda... sei grandissima... carissima Rita...»
Antonio Biancolillo

«Un bel scrivere... la speranza che la felicità può raggiungerci appena svoltato l'angolo, immagini scorrevoli e sapientemente scritte che entrano nel cuore ... Apprezzatissima»
Lina Sirianni

«Un messaggio di speranza nel deserto della vita e del sè...Apprezzata.»


«Quel niente, quell'attimo che ti apre però lo spiraglio alla speranza, che mai deve abandonarci, nemmeno quando tutto sembra nero. Perché dietro il nero c'è sempre, prima o poi, una luce sfolgorante ad attenderci.»
Franca Canfora

«La forza della Vita ci afferra e ci trascina via dalla solitudine che vuole intimorirci, un sorriso che esplode all'improvviso ci dice che il passato può essere ricordato senza più ferirci...
Bella al cubo!»
Antonella Scamarda

«Quel raggiungersi dietro l'angolo... Magnifica metafora della capacità che ognuno di noi ha di sdoppiarsi, tra la metà che sogna e spera e quella che si abbandona alla resa. Poi entrambe si ricongiungono, attraversando quello spiraglio di luce che le accompagnerà in un futuro pieno di sole. La paura e l'angoscia sono state sconfitte. Al silenzio fa seguito un tintinnìo di campanelli...»
Nemesis Marina Perozzi

«Sensazioni che solo un'animo così sensibile riesce ad esprimere con tale proprietà di versi e bellezza descrittiva. Una emozionante analisi introspettiva che letteralmente coinvolge. Molto bella.»
Pino Tota

   «Bellissimo modo di scavarsi dentro. Questo inizio cosi triste e malinconico va via via diradandosi lasciando spazio alla gioia di un pensiero...»


«E' importantissimo il... raggiungersi, ritrovarsi, ritornare integri, nuovi, come prima dell'intimo sgretolarsi dell'anima.
Una poesia di profondo e sentito spessore, un contenuto che mi arriva diretto al cuore.
Superlativa.»
Kiaraluna

«Le immagini qui proposte mi fanno ricordare un giorno di vento e pioggia a Vienna. Sulla soglia di un albergo attendevamo l'arrivo di un pullman; per ammazzare il tempo io e la mia compagna girammo l'isolato e dietro l'angolo il sole aveva squarciato le nuvole. Per tutti fu un'attesa al freddo e sotto la pioggia, mentre per noi due fu tutt'altra cosa. Restammo lì finché l'autista rabbioso ci richiamò col suo assordante clacson. Val la pena uscire di casa e girare l'angolo e la poetessa sa cos'io intenda!»
Carlo Fracassi

«un dire malinconico... ma pieno di dolcezza, un sentimento che cresce
lentamente nell'anima e si fà strada l'amore, in pensieri sempre piu' presenti
e sinceri. Molto bella»
Danielinagranata

«Che emozione percorrendo il sentiero di questa poesia. Il ritrovarsi sola tra dune di sabbia senza riuscir a percorrere nel vento che tace, il silenzio è ombra. Stupendi versi che segnano l'incalzante paura di cadere. Ma poi non è più ieri e si apre un varco, uno spiraglio di luce... ed il niente non è che un istante... bellissima, calzante, emozionante, brillante in una stesura elaborata in modo fantastico. Applausoni»
Daniela Pacelli

«Un bel percorso introspettivo in cui si parte da un sentimento di solitudine, di paura per arrivare pian piano ad una consapevolezza diversa; la nebbia si dirada, e riprende il contatto con se stessi. "Appena dietro l'angolo mi raggiungo" è un'immagine bellissima, rende benissimo l'idea.
E io ci metto un bel fioccone»
Rossella Gallucci

«Poesia profonda e molto sentita ...quando ci si ritrova da soli nella solitudine ci prende quasi l'angoscia e il ritorno alla realtà ci appare gioioso cosicché quel momento angosciante diventa incomprensibile. Mi perdoni l'autrice se la mia interpretazione è errata ...ho letto la poesia con attenzione e l'ho sentita così.Molto apprezzata e piaciuta»
Shelly Nicole Del Santo

«poesia che mi ha lasciato tante sensazioni vive addosso. un viaggio con l'autrice alla ricerca di qualcosa di vero, di una speranza che poi non si riveli vana, di un sogno che persista, dopo che il sole sarà solo un ricordo. versi raffinati, ad incorniciare parole che sono preziosi scrigni, da aprire piano. applausi infiniti a questa grande autrice!»
Salvatore Ferranti


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Rita Minniti ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 134 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Scriverò per te (08/12/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 Giorni da sfogliare (12/01/18)

Una proposta:
 In quest'oasi (23/05/17)

La poesia più letta:
 Mi manchi (28/05/09, 65535 letture)

  


Rita Minniti

Rita Minniti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rita Minniti Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Cristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.
Pagine: 182 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-26-9


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info