Poesie scelte da Scrivere.info

Com'eri bella

Massimo Mangani

Amore

Sembravi
un diamante incastonato

avvolta da dolci ondulate colline
ove s' intarsiavano filar di viti
e olivi ultrasecolari
dagli immaturi frutti

vaste distese di spighe dorate
dal primo sol estivo
piegate da esile soffio
al limitar dell'abitato
come stelle del firmamento
brillavano

ai piedi dei tuoi colli
il silente argenteo andar
dell'acqua
sinuosamente lambiva
anse più e men marcate

odor d'erba tagliata
bagnata dalla brina
venia in trasporto al mattino
da un tiepido alito di vento

pani appena sfornati
cornetti, coccoli
fraganti profumi,
tutti si miscelavano,
invadevano i vicoli
filtravan negli androni
bussavano ai portoni
fino ad inebriarci

nelle piazze e pe' viuzzi
talvolta tanto angusti
da appena intraveder
piccoli lembi di cielo,
un brulichio di gente
comprava
vendeva
socializzava
frà stridule grida de' mercatari
nati e vissuti lì,
da sempre,
da pria del David e del Cupolone

linfa vitale scorreva
tra le "vene" Fiorentine,
botteghe d'arti e mestieri
in duplicer filar
andavan fronte a fronte
tra borghi e piazze
ove venivano
esercitati nobil mestieri
tutti, gelosamente costuditi
tramandati con perizia assoluta
da padri a figli

alla sera un raggio di sole
venendo di là dalla piana
rimbalzando sull'Arno argentato
immortalava in un flash
il "vetusto ponte"
che alloggio dava
a cotanta arte

eri bella
eri dolcissima
oh Fiorenza mia

così intensa, campalinista
da atavici tempi su tutto divisa,
riuscisti per un lustro
a diventar regina e riunir l'Italia intera
per poi passar lo scettro all'eterna,
di te più grande si
ma non più bella

parafrasando a servigio mio
quel che l'illustre un tempo disse.

Eri magnifica
come lo era stato
il tuo mecenate massimo.

Eri dotta

e i fiorentin non capiranno mai
perché l'han detto di Bologna.

Tu eri arte, cultura
bellezza e simpatia
non perder tutto cara Fiorenza mia.

Massimo Mangani | Poesia pubblicata il 02/03/10 | 4263 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Massimo ManganiPrecedente di Massimo Mangani >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

4 commenti a questa poesia:
«Una sentita preghiera alla città del cuore perchè, memore dell'importante suo ruolo storico- culturale rivestito nel passato, non lo perda nel tempo che tutto spegne, cancella e divora... Rimanga Grande la nostra splendida patria linguistica e culturale! Lirica pienamente condivisa, bellissimi e suggestivi i versi.»
Daniela Ferraro

«bellissima questa dedica alla tua città, l'ho visitata ma avrei voluto starci di più,mi ha rapito. il video e la musica soprattutto mi piacciono molto.»
Silvia Contessa

   «Un bellissimo tributo, proposto in sapienti versi, ad una città che ha dato i natali a personaggi illustri ospitando artisti provenienti da ogni dove, città fiore all'occhiello del nostro rinascimento e poi ancora... che merita ogni elogio possibile.»
Carlo Fracassi

«Una dedica accorata e ben concertata. Un canto d'amore verso una delle più belle città eterne. Versi dolci e melanconici che scandiscono paesaggi incantati e azioni, colori e rumori - sapori persi nel tempo. Immagini e video appropiati - estasiata da tanto fascino irradiato, da tanta bellezza di cui spesso, nemmeno ci si accorge. ...e il mio cuore è a Firenze ... Molto, molto piaciuta - apprezzatissima!»
Raggioluminoso


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Massimo Mangani ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 18 poesie

La prima poesia pubblicata:
 "Saccenza" o saggezza (08/02/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 E tutto di bianco s'annulla (04/12/10)

Una proposta:
 Eppur era facile (12/04/10)

La poesia più letta:
 Come un pavone (05/09/10, 7659 letture)

  


Massimo Mangani

Massimo Mangani

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Massimo Mangani Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info