Poesie scelte da Scrivere.info

Aspettando te

Veleno

Introspezione

Le cose vanno e vengono
...alcune senza tempo,
sono riflessi di sole
sospiri nel vento,
silenzi... attese cullate
candidi sentieri,
anime erranti...
Passioni che senti
vivere o... morire,
amori che si abbuiano...
come parole,
infiniti cieli stretti al mio.
Sono spine ...i miei pensieri
sono aghi che cuciono...
tondi goffi, vuoti barattoli di miele...
polvere di diamante confusa con stelle
pioggia ...lacrime di sospiri, spente parole...
ètere menzognere
respiri di stoffa in un'anima di pezza.

"Malinconica melodia nell'aria
quest'oggi senza confine...
alberga la' dove l'anima si perde
senza colori ...nella sua tristezza
misurando il silenzio...
aspettando il tuo sole ..."

Veleno | Poesia pubblicata il 07/04/10 | 3166 letture| 13 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di VelenoPrecedente di Veleno >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

13 commenti a questa poesia:
«... dolcissime parole che l'autore ci fa dono ogni volta... parole tristi, poesia che prende l'anima che strugge di malinconia, ma con la speranza nella chiusa perché sa che c'è ... un sole che l'aspetta... bellissima nella sua tristezza...»
Chiaraluna FiorellaGiovannelli

«gli amori sono tutto questo, le delusioni e i ricordisono parte del nostro vivere, come un sacco sulle spalle, da controllare ogni tanto, per non perdere nulla... Bella e toccante poesia piena di versi sottili... aghi nel cuore...»
Paolo Eroli

«Un canto malinconico che si sprigiona nell'aria, e si abbandona su queste note di tristezza.
Molto sentita.»
Doraforino

«struggente e carica di malinconia questa tua di oggi... come sempre splendida.»
Antonella Bonaffini

«La sensazione immediata è quella che mi accompagna, amica fedele, ad ogni risveglio: frammenti di specchi rotti, che si vanno gradualmente ricomponendo, per poi rifrantumarsi al risveglio successivo. Mi è piaciuta molto.»
Silvana Poccioni

«Nostalgica ed impalpabile si leva come un'invocazione del perduto amore nel desiderio di colmare le distanze, annullando il tempo, nella tensione densa di attesa affinché possa cogliere il momento. Versi di forte impatto emotivo che si snodano con leggiadria e grazia. Stupenda.»
Loreta Salvatore

«profonda malinconia nostalgia per desideri irrealizzati in versi che immediati arrivano all'anima, racchiudendo un capolavoro sublime di poesia
complimenti!»


   «come sempre le tue poesie sono bellissime e molto profonde, la ricerca e l'attesa del tuo amore, di quello che cerchi e che hai sempre cercato, la bellezza dell'attesa e il dolore del mancato arrivo... molto bella. Bravo!»
Barbara Golini

«...e si aspetta qualcosa
i giorni, le stagioni giuste
a domandare le stesse cose
che formano il mondo
e ancora si ritrova
in quel confine invisibile
tra sogno e realtà dell'amore...
Bellissima... caro Roberto...»
Antonio Biancolillo

«Confermo... poesia da brivido... e non per l'aria freddina di stamani, ma per le emozioni tristemente serrate in una nostalgia che consuma...
versi ch posso respirare ed inspirare, tanto sono intensi, una vera perla Roberto, complimenti e inchino.»
Kiaraluna

«Attimi e sensazioni che si ripetono e non finiscono, molto bella ed è un piacere rileggere questo autore. Applausi!»


«caleidoscopio di vita, frammenti di sogno, cocci di dolore ...»
Grazia Longo

«forse il bello dell'esistenza è proprio questa impossibilità di chiudere il cerchio, solo così entrano le emozioni e sopravvivono, gli abbracci sono una stetta che deve aprirsi per non divenire una prigione... la poesia è molto bella nella sua malinconia.»
Orma Detruria


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Veleno ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 119 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Solitudine (02/09/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 Malinconia (14/02/11)

Una proposta:
 Naufrago (26/11/08)

La poesia più letta:
 Mi manchi (30/10/08, 16083 letture)

  


Veleno

Veleno

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Veleno Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2014 Scrivere.info