Poesie scelte da Scrivere.info

Il giorno del mio funerale

rosa dagostino

Fantasia

Quando vedrò l’autunno
e poi l’inverno alla mia porta,
mi vestirò di rosso,
il nero,
l’ho portato sempre nel mio cuore.
Camminerò nel cielo,
tra le nuvole,
vedrò l’arcobaleno
in tutto il suo splendore,
sarò felice ...
come non lo son mai stata.
Vorrei andarmene contenta,
durante il sonno
saluterei gli amici e ... tutti ... tutti,
chi mi ha amato e non
ed al mattino,
non riaprire più gli occhi.
Vorrei quel giorno esser sola,
non vorrei pianti e neanche fiori,
vorrei andarmene in silenzio,
vorrei tanto incenso
e tanti ceri accesi,
profumo esotico e musica soffusa
e poi, del mio corpo,
un falo’ ardente.
Non voglio tomba,
non voglio esser mangiata dai vermi,
non voglio stare al buio sotto terra,
le mie ceneri,
vorrei fossero buttate al vento,
disperse nell’aria,
fino a raggiungere
il firmamento.

rosa dagostino | Poesia pubblicata il 17/07/10 | 4376 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di rosa dagostinoPrecedente di rosa dagostino >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


4 commenti a questa poesia:
«Quanta pace infondono questi versi mirabilmente scritti...
Sì...così lo vedo anche il mio... sarà così...e vivrò nella vita del vento...
Una poesia che mi ha colpito tantissimo per la sua serenità...accompagnata da note che ne esaltano la percezione...
Un al poeta...»
Antonio Biancolillo

«Un funerale che rappresenta quasi una liberazione dell'anima che in vita sta soffrendo, che porta con se tanto dolore al cuore tanta sofferenza,...Non volere nessuno che venga a piangere intanto ora dove sono se mi sento sola? Stupenda e molto significativa!»


   «voglia di pace, di armonia e di contatto ...l'anima che si unisce al tutto per continuar a viver nell'infinito universo... piaciuta un abbraccio»


«una stretta al cuore; le tue parole così dense di un implicito vissuto doloroso, son pacate e serene nel pensiero dell'evento conclusivo. Mi ha fatto molto piacere cogliere qualche Tuo frammento nel leggerti.»
Angeloantico


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
rosa dagostino ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 27 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Ti manderò un bacio con il vento (09/01/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Ti vedo (06/12/13)

Una proposta:
 Ombre nella notte (26/01/10)

La poesia più letta:
 Ti manderò un bacio con il vento (09/01/10, 15033 letture)

  


rosa dagostino

rosa dagostino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

rosa dagostino Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info