Poesie scelte da Scrivere.info

29 dicembre 2006 il ghiaccio dell'antartide si è già riformato 50 volte

Silvia De Angelis

Cronaca

Quel candido ghiaccio
antartico
silenzioso assiste
insolito brindisi
multietnici scienziati

Festeggiar
singolare record di profondità
su trivellate rocce
del continente bianco

Incredibile scoperta
denota
palesi espansioni e retrazioni (50)
della calotta
sensibilissima
sbalzar termometro

Avito riscaldamento
soggiace naturali cause
coincidenti solare orbita
e slittar asse terrestre

Antartide
subito reagisce
modificar del clima
tramutando
in preziosa mappa
ch'esplora
attuale velocità di riscaldamento
causata anche
da umana superficialità

Silvia De Angelis | Poesia pubblicata il 25/10/10 | 4140 letture| 27 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Silvia De AngelisPrecedente di Silvia De Angelis >>
 

Nota dell'autore:

«Molte sono le cause del surriscaldamento della calotta polare... dovute anche
alla superficialità dell'uomo...
»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

27 commenti a questa poesia:
«... E nonostante l'incredibile scoperta, continuiamo a massacrar nostra Madre Terra, figli suoi ingrati, che di Caino siamo i discendenti e non di Abele...»
Nemesis Marina Perozzi

«ancora ben poco si sta facendo per l'ecologia, cito ad esempio la cina e l'india, essendo in espansione industriale, ma considerati paesi ancora del terzo mondo, sono svincolati da prendere iniziative anti inquinamento. poesia molto bella, la tua sapienza è a 360 gradi super»
Citarei Loretta Margherita

«...ogni cosa che scrivi diventa poesia... anche situazioni così sicuramente drammatiche che molte volte sottovalutiamo... un abbraccione, letta con molto apprezzamento»
Gerardo Novi

«ancora tutt'oggi non si fa' molto per l'ecologia
il dramma che ogni giorno che passa peggiora di più
complimenti bella»
astronauta

«Un'autrice sempre attenta ad ogni tipo di problema
versi che colpiscono
quanto male può fare la superficialità umana
molto sentita piaciuta condivisa e apprezzata»
Danielinagranata

«Purtroppo l'uomo ancora tutt'oggi non mette a frutto le sue massime capacità per la proteggere l'ambiente...
Una splendida poesia, complimenti!»


«la natura s'adatta anche allo scempio dell'uomo... è chiaro che ci venga tutto ritornato con gli interessi... passivi certamente... e quindi subiremo... molto apprezzata... cià*»
Aldo Bilato

«L'uomo devasta e la natura dà prima o poi il prezzo da pagare! Lirica meravigliosa!»
Dany Blasi

«e purtroppo anche in questo caso c'è la mano dell'uomo che riesce a distruggere tutto quello che c'è di bello... superficialità e non curanza della natura... bellissima lirica scritta con ottimi versi... complimenti»
Mirella Santoniccolo Mairim14

«Una poesia che si addentra in una verità sconfortante su cui forse non riflettiamo abbastanza e soprattutto non agiamo per porvi rimedio
Silvia»
Angela

«Corbezzoli!
Una poesia bella e scorrevole per una nota di cronaca assolutamente sconvolgente.
Ripeto: corbezzoli!»
mario calzolaro

«Doveroso complimentarsi con l'autrice che da una notizia di cronaca trae lo spunto per comporre una bellissima posia che attira l'attenzione dei lettori innanzitutto per l'argomento e poi per la sua bra vura ormai risaputa e collaudata. Piaciuta e apprezzata...»
Ela Gentile

«decanto d'un meraviglioso esternato di natura... il cui amore per essa fai sentire in sottolineate strofe... al comune senso d'amore... che verosibilmente manca ad alcuni nel cuore... sei un vero splendore... poesia fantastica al denunciare tale sfacelo importantissimo per la vita... complimenti e abbraccio di cuore»
Splendido Leotta Michele

«Sarà una presa di posizione la mia... ma io dò tutta la colpa all'uomo del disfacimento globale, che sia dei ghiacci o della morale,è una catastrofe annunciata e perseguita consapevolmente. Assolutamente apprezzata Silviuccia e condivisa.»
Kiaraluna

   «Ancora una volta si distingue l'autrice nel porgerci su di un piatto una scottante seppur fredda verità – purtroppo rimedi a breve scadenza non se ne vedono – si può quindi soltanto sperare...»
Berta Biagini

«Stupenda e particolarmente apprezzata per l'argomento trattato. Complimenti»
Vilma

«Cosa dire di questi versi se non che – attraverso un pregevole linguaggio poetico – esortano a riflettere su un problema che diventa di giorno in giorno sempre più grave, mentre i cosiddetti "grandi" del mondo fanno finta che non esiste, preferendo monetizzare l'esistenza qui sulla terra. Bellissima lirica ampiamente condivisa.»
Felice Di Giandomenico

«La riesumazione di fatti apparentemente lontani nel tempo è indice di grande sensibilità, l'argomento in questione poi non è mai scaduto, il problema rimane in proporzione alla stupidità umana che è irreversibile.
Molto bella complimenti all'autrice.»


«La superficialità dell'essere umano incide sull'ecosistema ... Versi che ci portano a riflettere sui danni provocati ... apprezzata»
Lina Sirianni

«la genialità dell'autrice ci porta a riflettere su argomenti che in poesia raramente ci vengono offerti... e sensibilizzare la nostra mente a problematiche che riguardano la nostra stessa sopravvivenza...
Molto bella, complimenti!»
Tiffany 70

«Purtroppo tutto si ribella e anche il ghiaccio sta subendo gli attacchi non solo atmosferici ma quelli principalmente conseguenze create dalla vita di noi esseri umani... Una poesia di grande contenuto con versi di ottima stesura. Grazie Silvia!»


«sarebbe da recitare il mea culpa
ma resterebbero solo parole
grazie amica mia per quest'altra
lezione di fisica.
molto apprezzata.»


«l'uomo più passa il tempo è più uccide le bellezze di questo mondo.
versi che riflettono la realtà. piaciuta»
Calogero Pettineo

«didascalica ecopoesia, uno scritto che resti ai posteri (se i buoi non son scappati) per insegnar la via d'un'esistenza in sintonia con il pianeta. Bellissimi versi.»


«la superficialità, la stupidità umana che ancora incede nel distruggere il pianeta, poesia di notevole spessore per stesura e per l'argomento che definisco toccante, struggente, apprezzatissima poesia!»


«In effetti la terra ha visto molti cambiamenti climatici - sempre si crea allarmismo, ma è pur vero che se non viene posto un freno all'inquinamento prodotto e all'ambiente in generale, le generazioni future si troveranno senza più possibilità di sopravvivere. Sembra che questo aspetto interessi assai poco al dio- denaro che pensa solo all'oggi, purtroppo.
Una poesia che fa molto riflettere, molto apprezzata!»
Raggioluminoso

«ennesima prova che la poesia non è solo un verseggiare in rima su cuore e amore, ma anche affrontare temi così importanti in modo pregevole e originale.»
Franca Donà astrofelia


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Silvia De Angelis ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 264 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Nuovo nascer (12/11/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Complice di te (02/06/11)

Una proposta:
 Quella via (13/11/09)

La poesia più letta:
 Porno (03/06/10, 8118 letture)

  


Silvia De Angelis

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Silvia De Angelis Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info