Poesie scelte da Scrivere.info

Avidi petali

Silvia De Angelis

Introspezione

Affonda il passo nei gherigli solitari
della tenebra ridestata
mentre falangi di pensieri
demandano responsi
a vaghe percezioni

Astratti quesiti
si affollano pigiando
irrisolte soluzioni disperse
in strisce di nebbia
che lentamente dissolve
avidi petali assonnati...

Silvia De Angelis | Poesia pubblicata il 30/11/10 | 3868 letture| 21 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Silvia De AngelisPrecedente di Silvia De Angelis >>
 

Nota dell'autore:

«Intricati pensieri e quesiti serali, a cui la mente non riesce a dare risposte
precise... finché un inaspettato stato di quiete mette a tacere ogni sfumata
meditazione...
»

 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

21 commenti a questa poesia:
«A notte tarda quando è l'ora... arriva quel vento silenzioso che mi prende nel sonno... mi avvolge nella sua brezza spingendo le figure dei miei passi là, dietro la terra che posso immaginare... oltre il segno del sole... sulla rotta dell'aria che separa il cielo dal mare... camminando come ombra che segue le sue cose... disegnando silenziosi scarabocchi d'anima... appunti sparsi della notte a combinare frasi con... astratti quesiti... e irrisolti pensieri... sulle nostalgiche pagine del tempo... a domandare sempre le stesse cose...
a portare i miei sogni ai bordi di un mare di notte nella loro realtà impalpabile quando tutto tace oltre le distanze di ciò che resta... e si assaporano quelle sfumature che solo la quiete fa percepire...
Piaciutissima.»
Antonio Biancolillo

«... E improvvisamente, dalla nebbia densa come latte, emergono le risposte, appena accennate e tuttavia in grado di rischiarare il nostro cammino...»
Nemesis Marina Perozzi

«stato d'animo cge si trasforma in versi che soprendono»
Mr Magoo

«I versi di Silvia sono sempre particolari, unica nel suo genere, lessico imperdibile, una poesia che si fa leggere e rileggere per captarne sempre più le sfumature. La poesia è il nostro sogno, il sogno di tutti noi... Un abbraccio Silvia!»


«Una quieta dell'anima dopo la tempesta
versi suggestivi che affascinano»
Danielinagranata

«Incipit molto bello ma è tutta la lirica a dettare affascinanti sensazioni. Piaciuta davvero molto»
Giorgio Lavino

«è un notevole astrattismo questo descritto in poesia, che evoca spazi vaghi della mente in cui a sera spesso facilmente ci si perde, ma infine torna la quiete e il suo riposo. Molto bella e apprezzata.»


«Sicuramente quando non riusciamo a trovare soluzioni significa che la stanchezza ha preso il sopravvento – riposandoci, senz'altro potremo disfare la matassa.»
Berta Biagini

«Dovremmo avere piu tempo da dedicare a noi stesse, per trovare nella quiete tante risposte...
Molto bella Silvia»
Lucia Volpi

«Mi capita spesso di avere qualcosa in testa e di aver bisogno di tempo per lucidarlo e renderlo completamente consapevole.
Interessanti elucubrazioni... e poesia!»
Clara Gismondi

«Meravigliosi versi a comporre una splendida lirica...
Complimenti poetessa!»


   «le fiabe russe narrano i consigli bella baba yaga quando la mente s'adoperava a cercr soluzion ella diceva: la notte porta consiglio, bellissimi versi di introspezione, molto apprezzata.»
Citarei Loretta Margherita

«Davvero intricati questi pensieri che ingarbugliano la mente in attesa di risposte che a volte sono ancor più enigmatiche. Io le chiamo "seghe mentali " permettete la piccola volgarità...»
Franca Donà astrofelia

«Quanta confusione la sera nel nostro hard disk... l'affollamento di idee e avvenimenti della giornata creano stati di ingarbugliate situazioni mentali... con la quiete si resetta tutto... meno male... e la pace rientra nell'anima.
Elegantissima e splendida come sempre.»
Pino Tota

«Quanto rendono l'idea quelle falangi di pensieri... che scovolano nella notte a ricecare risposte a questiti così ingarbugliati nella mente... Bellissima poesia versi impressi su un quadro che dipingono il vero sentire! Grazie»


«Un ginepraio di spine quello dei pensieri, quando assalgono in massa, facendo a spintoni per essere... serviti! Io credo possiamo solo inventarcele le risposte che cerchiamo, la verità oggettiva non accontenta mai nessuno. Bella iflessione Silvia, un abbraccio grande.»
Kiaraluna

«"E il naufragar m'è dolce in questo mare..." di pensieri che mi conducono in un limbo tra il sonno e la veglia... molto bella e condivisa»
Eirene

«Quelle inaspettate illuminazioni improvvise che mitigano ogni inquietudine e ci trasportano in oasi in cui poter dar tregua agli affanni che la vita inevitabilmente offre. Lirica incisiva, una stupenda riflessione su attimi preziosi, da non lasciarsi sfuggire.»
Felice Di Giandomenico

«Talvolta siamo presi da pensieri ingarbugliati che la mente ci riporta.
Ma con la calma della notte ogni cosa si placa e ritorna il sereno.
Apprezzata!»
Doraforino

«una passeggiata attraverso l'ignoto e forse qualche piccola luce apparsa ha portato la quiete... un a poesia originale e molto piacevole da leggere e rileggere»


«La sera prima della calma del sonno spesso la mente si dibatte in domande e pensieri. Come sempre riflessioni intense e particolari nei tuoi eleganti e dolci versi!»
Dany Blasi


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Silvia De Angelis ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 264 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Nuovo nascer (12/11/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Complice di te (02/06/11)

Una proposta:
 Impavido astro (06/01/11)

La poesia più letta:
 Eremo passionale (11/06/10, 10475 letture)

  


Silvia De Angelis

Silvia De Angelis

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Silvia De Angelis Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info