Poesie scelte da Scrivere.info

Tilt

PULSE Morganti Paolo

Introspezione

opprimente sensazione
confonde il pensiero,
incatena l'azione,
toglie il respiro.

barcollo. sudo e tremo
a bocca aperta inalo
quello che più' anelo
l'amore verso cui remo.

atavico terrore mi assale,
mi blocca, mi straccia,
setaccia tutti i pensieri
di oggi e di ieri.

il panico atroce mi soffoca
mi spinge ad un'azione
convulsa, confusa,
sbatto la testa in continuazione.

come biglia d'acciaio
corro in un flipper,
accendo le luci, suonano i plin,
rintoccano i don,
catturo tutti i bonus,
accumulo punti
sono un mostro d'abilita'
sono un recordman.

l'ansia iniziale
non se ne è andata
mai è sparita, evaporata,
anzi si è moltiplicata
e lo stress che ora avverto
e' gigante un titano
cosi' tanto mostruoso
da rendermi inerte.

si spengono le luci,
finiscono i plin.
cessano i don,
si azzerano i punti
compare la scritta game over
sono proprio andato in
t i l t!

PULSE Morganti Paolo | Poesia pubblicata il 27/02/11 | 3115 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di PULSE Morganti PaoloPrecedente di PULSE Morganti Paolo >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


2 commenti a questa poesia:
«L'operaio conduce una vita molto dura e non viene trattato da "persona" ma come un numero. Non
si riesce a comprendere che migliorando le condizioni di lavoro degli operai si fa il bene dell'azienda.
L'operaio che viene sottovalutato, stressato, sminuito va facilmente in TILT e non rende come
dovrebbe. Se i lavoratori vengono trattati da "persone", se si viene incontro alle loro esigenze
umane e spirituali, se all'interno dell'azienda possono avere poteri decisionali e se viene garantita
la sicurezza psicofisica, tutto andrà per il meglio e il lavoro verrà svolto in modo più corretto.
Ci vuole molto a capire questa cosa?»
Sara Acireale

   «Poesia intensa, ricca d'immagini e sensazioni... Sentirsi come un flipper... Uno stato mentale che potrei condividere pienamente. Difficile trovare chiarezza in se stessi... Molto bella, apprezzata tanto!»
Lena Orfeo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
PULSE Morganti Paolo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 15 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Hippopotomonstrosesquipedaliof obia (14/01/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Tra quattro pareti imbiancate (22/01/16)

Una proposta:
 Lo specchio immaginario (28/08/13)

La poesia più letta:
 Dea (16/08/11, 6377 letture)

  


PULSE Morganti Paolo

PULSE  Morganti Paolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

PULSE  Morganti Paolo Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info