Poesie scelte da Scrivere.info

Regalami un interno di Vermeer

carla vercelli

Amore

Regalami un interno di Vermeer
dove io sorrida e brindi
al nostro convegno senza principio
Bagni fiori e appresti deschi
con brocche d’argento su panni di broccato

Una gabbia vuota di cardellino

Ove ti sia modella e musica
un suono chiaroscurale di spinetta
armonioso di penombra
sotto travi pesanti in legno
sopra gelidi pavimenti di marmo
tu mi intraveda
geografo e astronomo
come una laguna non del tutto definita
una luna non ancora scoperta dai tuoi vascelli

Dove io indossi per te
un cappello di piume rosse
una parure di perle
le pesi accorta e istintiva su una bilancina
i pro e i contro della nostra storia

Scostando tendaggi impolverati
renda la monotonia gioia quotidiana
e gravida d’azzurro
legga le tue lettere d’amore
di fronte ad una finestra spalancata d’anima

carla vercelli | Poesia pubblicata il 11/04/11 | 6263 letture| 8 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di carla vercelliPrecedente di carla vercelli >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


8 commenti a questa poesia:
«l'autrice ci conduce all'interno di un'opera di un grande pittore olandese utilizzando abilmente belle immagini molto originali... complimenti...»


«Vermeer... amo Jan, la precisione del suo tratto e la brillantezza dei suoi colori... la rara precisione nei chiaroscuri che mi suggeriscono il Merisi. I volti vividi e espressivi come fossero immagini fotografiche.
La Vercelli ci dona una lirica squisita, ricca di geniali metafore nate dall'attenta osservazione delle opere di Jan.
E nella lettura di questa poesia ritrovo il piacere di un'artista che ho amato.»
Moreno Tonioni

«è davvero stupenda questa tua poesia, l'ispirazione artistica tratta dall'opera del fiammingo, diventa un capolavoro in versi.»


«Grande abilità poetica in versi mirabili che hanno la parvenza d'un dipinto
per il loro pregio e il lessico ricercato e raffinato.
Poesia apprezzatissima»
Silvia De Angelis

   «sono concorde con il commento di aldo
le espressioni e la facilità di lettura di questo testo sono straordinarie complimenti poetessa»
Moreno il Duca

«letta e riletta più volte...è d'una bellezza disarmante!...
capacità espressive non comuni e forse l'ho già detto...
mi ripeto allora affermando che poesie così non se ne
vedono tante...»
Aldo Bilato

«e sarebbe un indimenticabile ed impareggiabile regalo... anche questa lirica lo è!»
mario calzolaro

«Bellezza da lasciare senza fiato, una lirica che si presenta come un ricco drappeggio, da leggere e rileggere. Applausoni! e fiocco»
Rita Stanzione


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
carla vercelli ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 21 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Rosa selvatica (14/05/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Due usignoli (07/06/19)

Una proposta:
 Guadando il fiume (12/07/17)

La poesia più letta:
 Regalami un interno di Vermeer (11/04/11, 6263 letture)

  


carla vercelli

carla vercelli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

carla vercelli Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info