Poesie scelte da Scrivere.info

Un refolo tremante

Silvia De Angelis

Impressioni

nell'ambigua conoscenza dell'entità virtuale
spesso svisante da frammentate nubi di realtà percepita
si muove l'inconscio a piccoli passi
ringalluzzito nel creare un'architettura bombata
supplente l'eludente succedere del quotidiano
dissolto nelle pieghe del crepuscolo
(progetti offuscati da un riverbero di luce distorta)

nell'invitante impalcatura
idonea rendere invisibili i crucci esistenziali
l'ego insinua la sua astrazione nei pertugi più nascosti
assaporando quasi aroma d'eucalipto
che d'un refolo tremante coglie il fragile eco...

Silvia De Angelis | Poesia pubblicata il 16/04/11 | 4195 letture| 20 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Silvia De AngelisPrecedente di Silvia De Angelis >>
 
 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

20 commenti a questa poesia:
«poesia scritta magistralmente... una chiusa che è semplicemente stupenda... da applausi...»
Giacomo Scimonelli

«stupenda! il rifugio nel virtuale e una nuova identità, migliore e perfetta esibita!»
rosanna gazzaniga

«Il mondi virtuale or ora è diventato più reale di quanto si pensi, bene o male siamo quasi tutti cittadini di questo mondo ove non si conosce bene dove finisce la verità ed inizia la bugia...
Versi scritti con l'inconfondibile stile della poetessa»
Rosy Marchettini

«L'accostamento al mondo virtuale fa discostare dalla realtà.
Molto bella originale e interessante nel suo significato»
Shelly Nicole Del Santo

«Osservazioni profonde in un inconscio che vibra e vive nello spazio che ci avvolge ogni giorno, grande maestria e ricchezza di stile!"! Una poesia apprezzatissima!»
Giorgio Dello

«entrare nel mondo virtuale è un rifugio per vivere una realtà diversa da quella vissuta realmente, belle metafore, ottima la chiusa, fiocco e segnalo, , splendida poetessa»
Citarei Loretta Margherita

«Le molteplici sfaccettature dell'inconscio s'insinuano in una realtà spesso virtuale caratterizzando la nostra vita. Versi raffinati in uno stile virtuoso fanno di questa lirica un componimento esemplare che molto apprezzo.»
Stefano La Malfa

«L'illusorio dell'entità virtuale, sotterranea, poco visibile, ma a ben presente nell'erudito lavoro di si verifica compiutamente ogni giorno e spesso ci coglie impreparati e ben disposti, ma ci vogliamo augurare che quel refolo lo dissolva.»
Ugo Mastrogiovanni

«La "protezione" del virtuale per vivere una dimensione diversamente reale, che ormai fa parte di un universo tanto diffuso. Metafore di grande effetto, come sempre, quelle presentate dall'autrice.»
Rita Stanzione

«Una riflessione sul mondo virtuale fatta nello stile inconfondibile di quest'autrice.
Opera apprezzata.»
Cinzia Gargiulo

   «splendida la chiusa che rimbomba nel suo significato su tutta la lirica rendendola di senso compiuto e donandole magico splendore»
Midesa

«Lirica notevole che nel suo stile di grande e raffinata capacità l'autrice coglie e trasmette nei suoi versi il profondo senso di un virtuale (quell'eco di un refolo tremante) che ci distoglie dalla quotidianità dell'essere per relegarci in una fragile quanto non vera realtà!Posso solo dire che l'autrice è unica e speciale nella stesura e nella diversità dello stilare i suoi magnifici versi!»
Dany Blasi

«Lirica originale e profonda, imbastita di immagini che appaiono e scompaino nel quotidiano dell'incoscio! Lo stile appare raffinato e particolarmente curato!»
Maria Rosa Cugudda

«perfetta, questa tua poesia, dal contenuto insolito rispetto a quelli letti fin'ora che dimostra la tua capacità espressiva anche su temi più concreti... apprezzata in modo particolare e condivisa in pieno. molto piaciuta la scelta delle parole, l'analisi profonda e anche l'immagine!»
veronica de tommaso

«nulla di più misterioso e sconosciuto dell'inconscio. splendida lirica con squisitezze di metafore e versi.»
Franca Donà astrofelia

«"la fragile eco d'un refolo tremante"...trovo questa espressione emblematica del senso, dello stile e della forma di questa autrice.»
mario calzolaro

«L'incoscio che vuole fuggire da quotidiano per creare un mondo nuovo. Aspirazione presentata con la solita grande maestria, ricchezza di immagini e linguaggio. Poesia molto bella.»
filiberto

«Molto particolare ed originale questa lirica che getta uno sguardo sulla realtà virtuale e con pochi tratti, ne delinea ogni più piccola sfumatura.»
Loretta Stefoni

«bellissima questa riflessione... piaciuta e condivisa, complimenti»
EnzoL

«L'inconscio si muove e si insinua in ogni piega e spazio da riempire. Protetto da una realtà virtuale, rilascia ombre e paure in moti dell'anima, finalmente libera.
Stupenda questa Lirica e le osservazioni molto profonde e intelligenti.
I miei sinceri complimenti.»



Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Silvia De Angelis ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 264 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Nuovo nascer (12/11/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Complice di te (02/06/11)

Una proposta:
 Impavido astro (06/01/11)

La poesia più letta:
 Eremo passionale (11/06/10, 10475 letture)

  


Silvia De Angelis

Silvia De Angelis

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Silvia De Angelis Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info