Poesie scelte da Scrivere.info

Il mulo di Alicudi

giuseppe gianpaolo casarini

Amicizia

Aspra selvaggia Alicudi isola eoliana
nata da lotte aspre tra fuoco terra mare
nei lontani secoli passati l'offesa grave
di macchine motori d'asfalto strade viali
ancor oggi non patisce rigata solo
quali arterie e vene per il viver dell'uomo
da ripidi sentieri ostiche dure mulattiere.

Così alle navi e barche dal mare
lì giunte e lì ferme ed ancorate
indifferente tu guardi, il basto vuoto,
fermo presso la marina mulo paziente
nell'attesa presto di riprendere l'ascesa
verso le alte lontane pendici del vulcano.

Dura questa sarà e di più il fardello tuo
grave da portar lassù il passo attento
vigile lo sguardo, non già i profumi vari
non i colori tanti di assenzi bianchi gialle
ginestre eriche rossicce agavi in fiore
che quel sentier sfiorano, infida petraia,
sotto il cocente sole sollievo saran alla fatica sua.

Così con quel tuo ritmato cadenzato andare
quel trasportar pesanti carichi diversi
e i venir e i riandar dell'Isola il cuore fai pulsare
ossigenandone e irrorandone i tortuosi vasi:
non so se un giorno ti faranno un monumento
qual ricordo nel tempo di te imperituro qui
dove oggi tu stai paziente al pal legato
linfa vital che vita qui non muoia e viva sia.

giuseppe gianpaolo casarini | Poesia pubblicata il 23/08/11 | 2967 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di giuseppe gianpaolo casariniPrecedente di giuseppe gianpaolo casarini >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

2 commenti a questa poesia:
«un personaggio simpatico che del tempo è l'alveolo del soggetto di ogni comparar difetto... che di fatica nulla teme... forte radica del suo stupendo e forte seme... QUESTA POESIA...è MERAVIGLIOSA e a scuola ne importerebbe il suo splendore... complimentissimi stupendo AUTORE...è MAGNIFICA»
Splendido Leotta Michele

   «Piaciuta moltissimo e apprezzata nelle immagini del mare e nei profumi della terra e dei fiori, questa dedica a un personaggio vitale per un'economia povera come quella delle isole Eolie, in particolare Alicudi, una delle più piccole.»
carla vercelli


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
giuseppe gianpaolo casarini ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 26 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Amore crudele (10/05/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 A mio padre- via Crespi (07/09/17)

Una proposta:
 Quella prima domenica d’Aprile (17/04/16)

La poesia più letta:
 Amore crudele (10/05/11, 7678 letture)

  


giuseppe gianpaolo casarini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

giuseppe gianpaolo casarini Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2021 Scrivere.info