Poesie scelte da Scrivere.info

Non adesso

Salvo Scamporrino

Riflessioni

Non adesso, non ora,
magari più in là,
quando la luce dell'aurora
lentamente si spegnerà
e l'effimera giovinezza
avrà finito il suo tempo,
il tempo della leggerezza,
e non avrà più scampo.
Non adesso, non ora,
più in là di sicuro.
Sarà con una preghiera
o con le spalle al muro,
versando lacrime amare
o sorridendo triste
per addolcire l'andare
verso le ignote coste.
Non adesso, non ora,
finché potrò guardare
nei tuoi occhi ancora
e il tuo cuore ascoltare,
voglio rimanerti accanto
ad accarezzarti la pelle,
a consolare il pianto
del peso sulle spalle.
Non adesso, non ora,
magari al tramonto,
quando il rosso porpora
nero si fa e pronto
sarò per l'ultimo respiro,
l'ultimo alito di vita:
prima che si faccia scuro
e non scorga più l'uscita...

Salvo Scamporrino | Poesia pubblicata il 28/11/11 | 3700 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Salvo ScamporrinoPrecedente di Salvo Scamporrino >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«Un tripudio di percezioni, emozioni, sentimenti nostalgici e concitati, descritti mirabilmente in prosa, dall’autore, che li alterna, poeticamente, al proprio stato d’animo.
Elogiando metaforicamente atmosfere di luci e colori della vita, il poeta, rende il lettore partecipe, in silenzio, del desiderio di non lasciarsi andare, troppo in fretta. Persino la malinconia per un fuggevole tempo da cogliere, malgrado l’incedere di esso, viene esorcizzata con un “non adesso”.
Emblematico è il finale, che mostra la piena solitudine del narratore, ove afferma non esserci alcuna uscita, quando, l’intorno, diverrà completamente buio.
Riflessioni toccanti ed introspettivamente commoventi!»
Galante Arcangelo

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Salvo Scamporrino ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 16 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Tra le pieghe (16/10/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Socrate (04/09/16)

Una proposta:
 Ogni ruga è un ricordo (06/02/15)

La poesia più letta:
 L'intimità della lumaca (25/02/12, 5590 letture)

  


Salvo Scamporrino

Salvo Scamporrino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Salvo Scamporrino Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info