Poesie scelte da Scrivere.info

Ombre senza luce

antonio gariboli

Introspezione

Graffi e carezze sono i ricordi
che vivono nell'ombra dell'anima,
impronte, tracce che raccontano,
storie che appartengono al passato,
restano indelebili, come cicatrici profonde.

Cocci e frammenti di un vaso
andato in pezzi nel viaggio di vita,
ricordi sparsi dentro l'anima buia,
senza speranza aggrappato sugli specchi
cerco di ricomporre i miei frantumi.

Sempre ritorno a parlare con loro
immagini rotte e sapori di hashish,
il loro tacere mi avvolge nel silenzio,
cerco di reggermi a qualche appiglio
ma il tempo fugge lontano.

Resta solo un'ombra senza la sua luce
un foglio bianco senza parole,
un pentagramma senza note,
nell'area una spira di fumo
e una musica non suonata.

antonio gariboli | Poesia pubblicata il 25/03/12 | 3848 letture| 3 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di antonio gariboliPrecedente di antonio gariboli >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


3 commenti a questa poesia:
«Ogni emozione è destinata a lasciar una traccia profonda di se in chi l'ha vissuta. I solchi profondi, e ne abbiamo tutti, son quelli che hanno segnato la nostra vita e continueranno a segnarla. Sono ottimi gli spunti che questi profondi versi offrono al lettore. Musicale l'esposizione del pensiero. Molto apprezzata.»
Poeta Mario Arena

«Parole ancorate alla memoria, immagini incisive in una poesia dove protagonisti sono i ricordi. Pensieri che ritornano alla mente e che nell'anima restano indelebili per un'intera vita."Graffi, carezze, impronte che raccontano" scrive l'autore, perché benché nascoste dagli anni le loro ombre sono come la polvere che si posa sul sentiero della vita, e dove le impronte resteranno come testimonianza dei propri giorni visssuti. Poesia scorrevole, espressiva, dai toni malinconici e reali. Molto bella e complimenti di cuore!»
Rita Minniti

   «Emozionano il cuore ombre del passato, sfiorano i vetri, frantumano i pezzi ...
I ricordi graffiano, il respiro s'affanna nella ricerca. L'anima si veste di malinconia. Una chiusa che sente il fascino dell'ombra...
Complimenti meritati tutti!»
Mariasilvia


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
antonio gariboli ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 9 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Ricordo (06/10/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Aspettami (14/04/15)

Una proposta:
 Fratelli lontani (11/08/13)

La poesia più letta:
 Buongiorno bell'anima (08/04/12, 10885 letture)

  


antonio gariboli

antonio gariboli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

antonio gariboli Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info