Poesie scelte da Scrivere.info

Eterno

Francesco Rossi

Amore

Basterebbe una voce
rito d'incompreso pianto
per avvolgere nei ricordi
una distrazione che unisce
le pareti del cuore.
L'anima smarrita
nel vortice del tempo
sprizzando misteri dalle vene
per ricordi cristallizzati.
L’immense terre del cielo
con improvviso spirito s'accendono
mentre amor canta
una canzone per adornare il cielo
e, invitare il sole a concepire
eterno calore
per potersi assopire
nella perenne soavità dell'infinito.

Francesco Rossi | Poesia pubblicata il 01/06/12 | 4860 letture| 12 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco RossiPrecedente di Francesco Rossi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

12 commenti a questa poesia:
«Un viaggio struggente attraverso i ricordi... con versi ritmici scorrevoli... piacevoli... piaciuta,...»
Silviana

«Lirica di ampio respiro poetico che scende nel cuore e scopre mentali percorsi di profondi contenuti. Molto piaciuta»
elena rapisa

«una poesia molto musicale che mi ha conquistato con la magia dei suoi versi...»
Salvatore Ferranti

«sono versi che versano dolci
richiami d'amore, un sentire che si sprigiona dal cuore.»
Danielinagranata

«Un anelito d'infinito, uno slancio verso la meta, il desiderio agognato e sognato. Un'ode magnifica che è melodia e si effonde ovunque come canto di un Io che sente in sintonia con il reale e con il mistero dell'Amore. Opera dal lessico significativo, ricca di immagini e metafore.»
Loreta Salvatore

«Sapersi crogiolare nei ricordi è qualcosa che ci fa godere di attimi altrimenti “passati in giudicato”. Delicatissima poesia.»
Berta Biagini

   «Là ove regna l'eterno, ove l'amore non muore mai, si ristabiliranno tutti gli equilibri e si dilegueranno le incomprensioni. Una gran bella poesia dolce e delicata.»


«grande melodia ed armonia tra qusti versi che si fanno sentire»
Mr Magoo

«nel meraviglioso si adorna lo specchio che abita il cuore, esso riflette la gaudia luce del suo splendore e nel ricordo smorfia l'emblema del sublime fu. CON GIOIA DI PIANTO ACCAREZZA ED ESTERNA ETERNO AMORE...è BELLISSIMA»
Splendido Leotta Michele

«amore che vive nei ricordi e sopravvive al tempo, amore eterno che scalda il cuore e si proietta nell'infinito... canto dolcissimo alla potenza dell'amore...»
rstorace

«Spesso in ricordi dal tempo sbiaditi, cogliamo istanti di vita ancor camminare
nel cuore, e di quei passi ancora il vivo spessore -»
angelo cora

«bastano i ricordi per ridare luce al cuore, notevoli ed efficaci le metafore usate, una poesia che invita a riflettere, molto melodiosa ed intensa»
Citarei Loretta Margherita


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Francesco Rossi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 12 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Infinita pace (12/12/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Nella mente (06/05/17)

Una proposta:
 Ode (18/12/16)

La poesia più letta:
 Infinita pace (12/12/11, 6425 letture)

  


Francesco Rossi

Francesco Rossi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Francesco Rossi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info