Poesie scelte da Scrivere.info

Oltre l'impossibile

Poesiaerre

Introspezione

E se accadesse
qualcosa,
che va oltre
l'impossibile.

Se superassi
quel limite invalicabile,
quella mia paura di concedermi,
quell'impedire alla mia anima confinata
nel sottosuolo della radice dell'animo,
quel viaggio misterioso.

Non più sperduta e schiacciata,
come rimpicciolita,
fin quasi a disperdermi
nell'evanescenza e nel nulla.

Non più,
rifiuti consapevoli,
l'essere acquattata
in fondo a me stessa.

Un salto
dai dirupi dell'anima,
dal divieto di impeto.

Per ricostruire
la mia essenza,
nello stato di gioia
di essere libera,
nella sua linea ideale

Splendendo infinita
come non mai.

Poesiaerre | Poesia pubblicata il 31/07/12 | 1866 letture| 10 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di PoesiaerrePrecedente di Poesiaerre >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

10 commenti a questa poesia:
«l'anima ritrova la sua libertà di volare e soprattutto di esistere... poesia colma di emozioni e di significati... molto apprezzata»
Antonella Dadone

«catturato da questa splendida Poesia ne assaporo appieno il suo fantastico impresso, uscire dal melogramo in cui si è, e gioire della vita come il sole splende... bellissima»
Splendido Leotta Michele

«nello spartiacque della vita, al confine tra il possibile e l'impossibile, c'è una linea d'ombra, d'ambigua identità, celata dalla razionalità, a volte dalla paura di essere disillusi. Ma la vita può riservare anche piacevoli sorprese e far riprendere voli alti, complice una volitiva speranza.»
francesca maria soriani

«A volte pensare tanto non aiuta – è meglio buttarsi là ove tutto sembra brillare di una luce tutta sua, ricordandoci però di tenere i piedi sempre ben attaccati in terra, pronti all’uso, qualunque cosa succeda.»
Berta Biagini

«Arriva il momento in cui l'importanza di scavalcare le solite barriere che non ci permettono di essere pienamente noi stessi ci costringe a fare quel passo così coraggioso... quasi ad annullare tutto ciò che eravamo per ritrovarci nuovi, sempre unici ma comunque protesi verso voli infiniti che mai potevamo solo immaginare... e che sia gioia, gioia pura.»


   «Anima e fantasia non conosceranno mai barriere, per loro tutto può accadere oltre l'impossibile. Bello il costrutto della lirica dove, in chiusura, pare finalmente di vedere l'anima dell'Autrice librarsi sui dirupi che la circondano e alzarsi finalmente nell'etereo cielo, sopra le nostre quotidiane miserie. Lirica piacevole con una sintassi e delle parole che conferiscono ai versi un'apprezzabile leggerezza e agilità descrittiva. Veramente piacevole!»
Salvatore Masullo

«La paura di affrontare un Amore o qualsiasi altra situazione di vita è sempre lì... pronta a farci dubitare. Ma non si può ragionare con il senno del POI ... POI ... si vedrà. Intanto affrontiamo la questione con quel tanto di ragionevolezza che ci vuole in materia di consapevolezza. Non lasciando mai le cose al caso... sarebbero rimpianti o rimorsi... VIVIAMO ... appieno ... così lo sapremo, ma teniamo i piedi a terra.»
rita damonte

«l'anima come lo spirito... libera senza restrizioni... intensa ed apprezzata»
carla composto

«I versi di questa poesia sono molto belli, scorrevoli, piacevoli. Ma sono pericolosi . Mai separare anima e ragione . La ragione è come il filo che controlla l'aquilone, un aquilone senza filo è destinato a rovinare a terra. Fa che resti una bella poesia. Complimenti»
poetapercaso

«E perché non farlo se è l'anima che lo chiede.
L'anima ha il diritto di volare alta, sempre.
Lei non deve essere fermata e trattata mai come un aquilone.
L'anima non si lega ai fili.
L'anima non si acquatta, mai.
Libera di andare, nel cielo dell'essenza.
Bellissima.»
Bruno Leopardi


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Poesiaerre ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 12 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Amore Sfiorato (18/05/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 Giorni cemento (20/08/15)

Una proposta:
 Prova (04/06/15)

La poesia più letta:
 E' un tango d'amore (16/10/12, 8573 letture)

  


Poesiaerre

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Poesiaerre Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info