Poesie scelte da Scrivere.info

Anime scagliate in cielo

Francesco Falconetti

Impressioni

Quella domenica d’estate,
la ricordo ancora,
passata al mare
come tante.
Assonnato e pigro
sotto un tetto sicuro
m’alzai, mentre dalla televisione accesa
uscivano strani rumori di sirene.
“Che strano far vedere immagini dell’attentato
di Capaci a quest’ora”
pensai distratto.
Ma le sirene erano tante
e quelle che vedevo erano
case e non un tratto d’autostrada.
Allora, lo sguardo di colpo si fa
attento e silenzio
e muto mi siedo ad ascoltare.
Parlano di un nuovo attentato, di morti, di tritolo,
di terribile esplosione,
mentre carcasse d’automobili
fumano squarciate e
tutto è polvere e dolore
e un nome, d’improvviso, mi raggela: “Borsellino”.
Come angeli, anime scagliate in cielo.

Francesco Falconetti | Poesia pubblicata il 02/02/13 | 3270 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco Falconetti
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Francesco Falconetti ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 12 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Anime scagliate in cielo (02/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 Amarilli (12/11/18)

Una proposta:
 Come condanna, sulle mie dita (11/06/13)

La poesia più letta:
 Zina non conosceva il colore del mare (29/05/13, 4411 letture)

  


Francesco Falconetti

Francesco Falconetti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Francesco Falconetti Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info