Poesie scelte da Scrivere.info

Cavita'

Francesco Rossi

Introspezione

Povera anima
ragione dell’uomo
che auspichi a noi
tuoi debitori terreni?

Non ha trionfo,
solo un tonfo sordo
questo esagitato tumulto
di assillo e di conquista.

Come nel minerale
sta rinchiusa la cristallina sostanza
in uguale misura
l’anima nobile
prescelta per volontà divina
a più felice fortuna
si nasconde nel terreno argilloso
dove al solo cenno
del supremo Dio
ella spiega il volo
e dona il suo splendore
al colore dell’arcobaleno
dove l’uomo estasiato dall’iride
può cogliere il senso del vero.

Francesco Rossi | Poesia pubblicata il 23/05/13 | 2551 letture| 11 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco RossiPrecedente di Francesco Rossi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

11 commenti a questa poesia:
«Un volo di pura spiritualità, che riflette il viaggio dell'anima nell'inquieta ricerca di qualcosa che pure esiste, anche se si nasconde in attesa di miglior divenire. Complimenti!»
maria cavallaro

«Lirica che trasmette sentimenti di libertà e di spiritualità...L'anima non può essere repressa ma ha bisogno di essere libera per librarsi in alto dove ci sono spazi immensi e infiniti cieli azzurri, dove la nobiltà del cuore, la bontà e la solidarietà non sono parole vane. Versi che esprimono con efficacia la personalità dell'autore...»
Sara Acireale

«L'anima quando è libera da condizionamenti interni ed esterni
può spaziare e librarsi in aria fino a raggiungere un raggio
divino che la rende serena e leggera. Versi di incantevole bellezza.»
Alberto De Matteis

«unge prosperità d'un idilliaco che sibila sospiro di colori divini dove l'essenza celeste posa e basa il suo splendido concetto che s'esprime dentro il cuore...è BELLISSIMA»
Splendido Leotta Michele

«Un viaggio infinito che riesce già a farci vedere il domani, quando potremo godere (sempre che ci si meriti) della vista di Chi su questa terra tanto ci ha amato.»
Berta Biagini

«Stati d'animo e aspettative di intenso valore, un'anima pura avrà sempre un posto speciale e saprà cogliere l'essenza della Vita, una lirica molto profonda stilata in modo originale, il Poeta con questi versi fa emerge e trasmette serenità»
emmalisa lucchini

   «Quest'anima, che avrebbe solo il bisogno di essere riconosciuta e non relegata nello squallore di una vita ordinaria, sembra spesso ribellarsi alle nostre costrizioni, alle nostre insensate aspettative dai quali molto spesso non ricaviamo che inutili orpelli. Poesia molto profonda, ed è vero, "noi" senza di essa sembriamo essere un guscio inerme e vuoto col quale ci riconosciamo, molto spesso, sbagliando.»
Massimiliano Moresco

«Una giusta valutazione il dire che l'anima pura, quella nobile sempre emergerà e si distinguerà sempre anche nel più affollato pattume... e che le sue doti saranno sempre distinte e riconosciute anche se mescolate dal più putrido fango...»
Idalgo Visconti

«Un'anima libera... spicca il volo nel pensiero, nell'immenso cielo ...
Versi stilati con maestria ne fanno una lirica d'eccezione»
Rosita Bottigliero

«un bisogno dell'anima di librarsi nell'infinito ... scelta per volontà divina il suo posto é in alto accanto all'arcobaleno, nel quale si tinge dei suoi meravigliosi colori... un verseggiare elegante e raffinato proprio di queta valente penna...»
carla composto

«Poesia serena dove l'essenza dell'anima è espressa con uno scirvere che è mistico e il suo valore risalta ancor più tra colori di Arcobaleno e luce Divina.
Un'atmosfera dove l'anima spicca il volo in estasi.
Apprezzata!!!»
Mariasilvia


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Francesco Rossi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 12 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Infinita pace (12/12/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Nella mente (06/05/17)

Una proposta:
 Ode (18/12/16)

La poesia più letta:
 Infinita pace (12/12/11, 6425 letture)

  


Francesco Rossi

Francesco Rossi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Francesco Rossi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info