Poesie scelte da Scrivere.info

Il mio dolore

Francesco Falconetti

Introspezione

Credevo d'impazzire
trafitto dal dolore.
Il caso e la ragione
mi soccorse,
su fogli dipinti di nero colore
l'anima pianse
il mio dolore.

Francesco Falconetti | Poesia pubblicata il 15/09/13 | 1994 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco FalconettiPrecedente di Francesco Falconetti >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

2 commenti a questa poesia:
«Nel'implosione profonda e intima del dolore l'autore ci conduce da subito, tanto che lo avvertiamo possente... e poi con lui sentiamo stemperarsi la sofferenza dell'anima sciogliendosi come un pianto liberatorio»
nemesiel

   «Breve intensa... profonda
Una malinconica e immensa lirica...»
Rosita Bottigliero


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Francesco Falconetti ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 11 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Anime scagliate in cielo (02/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 Al tramonto, tra le colline di Tissi (13/04/15)

Una proposta:
 Come condanna, sulle mie dita (11/06/13)

La poesia più letta:
 Zina non conosceva il colore del mare (29/05/13, 3384 letture)

  


Francesco Falconetti

Francesco Falconetti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Francesco Falconetti Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info