Poesie scelte da Scrivere.info

Fragilità

crystalized

Introspezione

Guardami:
è la richiesta sottesa
tra maschere sdrucite
che s'ammonticchiano,
storte, strane
quasi inumane
sulle mie nudità.

Mentre,
informe tra gli strati
t'osservo penetrante
dai pochi spiragli
che mi ricavo al buio
strappando incauta,
paurosa e sudicia,
il mio autoimposto oblio.

Aspettando,
terrorizzata e piccola,
che torni la Me severa
persecutrice e boia
a cementare con ago
filo e disprezzo
il flebile lucore
con l'ennesimo straccio.

crystalized | Poesia pubblicata il 09/07/14 | 1563 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di crystalized
 
 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
crystalized ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 5 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Fragilità (09/07/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Domanda (02/07/15)

Una proposta:
 Poesia (14/09/14)

La poesia più letta:
 Fragilità (09/07/14, 1563 letture)

  


crystalized

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info