Poesie scelte da Scrivere.info

Cielo vuoto

Beniamino Strani

Amore

Fai presto a ricordare i miei sbagli,
ad avventarti su piani ordinari.
Ed io, che sono il folle di un amore arido,
non so più che sapore vuoi.
Fai presto a mantenere vivo un ricordo,
o a sforzarti di dimenticarlo.
Ed io, che vivo l'attimo senza sotterfugi,
non avrò i miei frutti.
Fai presto a pensare al tramonto,
sapendo che sarà alba,
ma non dare per scontata la voglia di risorgere.
Il sole più bello è a Mezzogiorno,
ed io, con te, ho un cielo vuoto.

Beniamino Strani | Poesia pubblicata il 30/07/15 | 3074 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Beniamino Strani
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 

Beniamino Strani

Beniamino Strani

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Beniamino Strani Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info