Poesie scelte da Scrivere.info

Singolarità

Francesco Rossi

Impressioni

tra il detto e il non detto
in quel mattino peccaminoso
percepii il fruscio del sottobosco
e, il frammentario divenuto aroma
dell’esserci amati, frantumando le avversità
rompendo i luoghi comuni
amando l’imperfetto
io e te.

Francesco Rossi | Poesia pubblicata il 04/08/15 | 2331 letture| 7 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco RossiPrecedente di Francesco Rossi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

7 commenti a questa poesia:
«Ogni rapporto d'amore è singolare ed imperfetto, è proprio questo il bello, la perfezione è difficile da amare. Coinvolgente, ottima ispirazione e scelta lessicale.»
Antonella G

«E’ proprio quell’essere imperfetto che lascia un segno indelebile e profondo nel cuore di chi ha donato tanto amore e altrettanto ne ha ricevuto. Apprezzata tanto.»
Lorella Borgiani

«Amarsi per l'imperfetto che siamo, trovare armonie nelle diversità è questo il segreto del vero amore, che dura e sa dare, nelle sue gioie e pene, senso di appartenenza e appagamento reciproco. Come dicevano i nostri saggi nonni, per amarsi a lungo si devono limare gli spigoli! Sempre sono affascinata dalla tua penetrante capacità di sintesi.»
Daniela Zarriello

«Impressioni che a volte tendono a rasserenare il nostro ego quando non si è sicuri d'aver fatto la cosa giusta. Così l'ho interpretata. Un valido concetto racchiuso in pochi e validi versi. Apprezzata.»


   «meditativa poesia su un accaduto che possa far pensare... molto apprezzata»
Rosita Bottigliero

«L'amore si nutre d'imperfezione in un mondo dove tutto deve esser perfetto. Pensieri di forte e penetrante intensità, ottimo lavoro.»
Eolo

«Versi da brivido per una singolarità non sempre riconosciuta, ma che resta nel cuore pronta a riprendere fiato al momento opportuno – pregustando attimi messi nel cassetto.»
Berta Biagini


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Francesco Rossi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 12 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Infinita pace (12/12/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Nella mente (06/05/17)

Una proposta:
 Ode (18/12/16)

La poesia più letta:
 Infinita pace (12/12/11, 6018 letture)

  


Francesco Rossi

Francesco Rossi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Francesco Rossi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info