Poesie scelte da Scrivere.info

Er teorema de Akenaton

Sabrina Balbinetti

Dialettali

Leggenno “ER MISTERO DE ORIONE”,
er libbro de ROBBERTO BAUVALLE,
ciò avuto come un’illuminazzione
su quella che de GIZZA è la VALLE!!

Occore, però, favve ‘na premessa
pe’rafforza’ la tesi ch’ho vajato...
sennò finisce che passo da fessa
e poi me perdo lungo er seminato!!

A GIZZA ne la PIANA, in mezzo ar nulla,
ce so’ TRE MONUMENTI APPUNTITI
e accovacciata ‘na dorce FANCIULLA
a fa’ da guardia a ‘sti MONOLITI!

FANCIULLA co’ un corpo da leone.
‘Sta SFINGE- ENIGMA, simbolo egizziano,
quarcuno azzarda: è un cane capoccione...
ANUBBI, che a SIRIO fa er guardiano!!

A detta de PINCHERLE, un’ingegnere,
proprio ne la PIRAMIDE MAGGIORE,
ce sta un PILASTRO- ZED cor potere
d’annà da ORIONE dritto, fino ar core!!

Indi percui, lo ZED, dice RAGONE,
già collegato TOSTO a la CINTURA,
mirava “DRITTO” a la costellazzione...
de ISIDE...è legge de natura!!

L’idea che m’arovella er cervello,
riguarda li condotti d’areazione,
portanno er FARAONE a un livello
de nòva STELLA ar trittico de ORIONE.

Cunicoli modello un po’ LEVINSCHI,
risucchieno er defunto ner portale
cor suo coredo, senza core rischi,
ar fine d’esse’ reso IMMORTALE!

Ma quarcheduno, ha dato er benzervito
a la REGGINA, ha chiuso li condotti...
da dentro co’ manije de granito
e bei lastroni de argilla cotti.

Fu un FARAONE, un MONOTEISTA,
innovatore, mòrto illuminato,
umano- alieno un po’ de razza mista
che venerava l’ASTRO più DORATO!!

Marito de la bella NEFERTITI,
AKENATON, amava solo un DIO
lascianno tutti quanti allibbiti
(compreso TUTANKAMON ch’era er fìo).

Così che er FARAONE, furbacchione,
chiudenno rubbinetti e boccaporti,
lascia er passaggio solo verzo ORIONE...
così piagnenno i vivi frega i morti!

Sabrina Balbinetti | Poesia pubblicata il 05/12/15 | 466 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sabrina BalbinettiPrecedente di Sabrina Balbinetti >>
 

Nota dell'autore:

«Questa è solo una mia idea... senza fondamento scientifico.»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Sabrina Balbinetti ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 35 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Ti ho perso (07/12/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 Er bruco e la farfalla (17/08/17)

Una proposta:
 Li giganti de Cuzco (08/07/17)

La poesia più letta:
 Ma che ciavrà trovato ‘n quella la! (20/06/10, 7631 letture)

  


Sabrina Balbinetti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha pubblicato…

Tibet
Autori Vari
«E’ con grande gioia che leggo questo bellissimo libro, che contiene parole che illustrano le caratteristiche e la bellezza della cultura e della religione Tibetana, dello splendido paesaggio del “tetto del mondo”. Le poesie contenute in questo libro dimostrano sintonia con il puro, amorevole e semplice cuore del popolo Tibetano. Apprezzo moltissimo l’amore e l’affetto degli autori di queste poesie verso le tradizioni del Tibet e verso la sua eredità spirituale.
Agli autori di queste poesie va il mio ringraziamento e le mie preghiere, ma anche a tutti coloro che le leggeranno!»
Lama Geshe Gedun Tharchin
Il ricavato della vendita di questo libro sarà dedicato al beneficio dei monaci e dei rifugiati tibetani

Pagine: 59 - Anno: 2008
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info