Poesie scelte da Scrivere.info

Cobardía

Franca Merighi

Amore

Cuantas veces he probado
a decirte que te quiero
pero me falta el valor
porque arriesgarme no puedo...

si me rechazas me muero
de sufrimiento y de pena
por éste amor que me quema
y me consume por dentro...

Lo sé, es una locura
que no debería ser,
mas no se puede esconder
lo que es tan evidente,

y aunque murmure la gente
que me importa vida mía
vivamos a la luz del día
esta hermosa sensación

que me llena el corazón
el alma y el pensamiento,
y aunque es grande lo que siento
mas fuerte es mi cobardía.

Franca Merighi | Poesia pubblicata il 12/01/16 | 3346 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Franca MerighiPrecedente di Franca Merighi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


2 commenti a questa poesia:
«Una riflessione poetica, oggi, quasi sempre attuale, nella quale vengono fuori storie, un tempo, vissute quasi con paura e vergogna di essere scoperti. In verità, se esistono l’attrazione e il desiderio tra due persone, il piacere è legittimo, romanticamente bello, sia in una coppia "regolare" sia in quella inerente a un ardore clandestino; ovviamente, tutto è relativo alle situazioni, nonché alla natura degli amanti. D’altro canto, tenere nascosto il proprio amore, per non esser giudicati, o perdere la gioia di assaporare attimi di reciproco ardore emotivo, non è solamente un aspetto presente nella storia di fantasia, creata dall’autrice, giacché molta gente si priva di una felicità inaspettata, pur se meritata. Ottimo componimento!»
Galante Arcangelo

   «"Più è grande il sentimento che ho per te, più è forte la mia codardia", dicono gli ultimi versi di questa poesia: quante volte succede davvero che sia una donna sia un uomo si sentono tanto più imbarazzati di fronte al partner quanto più amano! Franca Merighi, in queste cinque quartine di prevalenti ottonari, scrive un testo che, per la sua musicalità e per il suo contenuto ("Non riesco a dirti quanto ti amo, morirò se non ti accorgi di me, sono pazza d'amore, non diamo retta alla gente" ...) sarebbe adattissimo a diventare un tango, che sento già invadere le mie orecchie.»
Antonio Terracciano


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Franca Merighi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 8 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Come le foglie in autunno (31/10/15)

L'ultima poesia pubblicata:
 Signor parkinson (06/01/17)

Una proposta:
 Tu y yo (16/01/16)

La poesia più letta:
 Cobardía (12/01/16, 3346 letture)

  


Franca Merighi

Franca Merighi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Franca Merighi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info