Poesie scelte da Scrivere.info

E scivola via

massimo turbi

Impressioni

all 'ora in cui cala la notte
quando la luce del giorno
si fa più ambigua
l 'animo umano si fa più audace
e si spoglia della razione
che sfiora i desideri mai raccontati

e scivola via come inseguito dai sogni
che lo accompagnano verso
le vie poco illuminate scorgendo
la materialità dei suoi desideri
che danzano con le luci nervose
della città sempre così nevrotica e sola
senza mai che voglia fermarsi
come cavalli impazziti
sulle giostre ottocentesche

in volo di uccello affrontai
la linea di confine fra il giorno e la notte
fra il sogno è la razionalità
pindarici voli oltre l'immaginario
senza mai farsi sorprendere dal cielo
sempre più blu acceso dalle stelle

che impressione ubriacarsi di perdizione

massimo turbi | Poesia pubblicata il 29/05/16 | 4010 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di massimo turbi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
massimo turbi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 14 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Il tuo sorriso (30/05/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 E scivola via (29/05/16)

Una proposta:
 Ti cercai (12/09/14)

La poesia più letta:
 Il tuo sorriso (30/05/12, 10897 letture)

  


massimo turbi

massimo turbi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

massimo turbi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2023 Scrivere.info