Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

La via mia

zani carlo

Introspezione

Sarà stata storia
tra il crescere
la mia via
o rimpianta
l'ultima memoria

è lo spirito
che espiando colpe
di qual Io si voglia
chiama
mentre il mondo
non respira
che il profumo
d'un insipida sconfitta

si defila
nella inadeguatezza
e gemendo l'ultimo mistero
soccombe incline
al tonfo sordo
della notte fonda

zani carlo | Poesia pubblicata il 23/05/17 | 440 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di zani carloPrecedente di zani carlo >>
 

Nota dell'autore:

«Quanti rimpianti impediscono di vedere una luce all'orizzonte...
ma quella luce fioca... là ci aspetta... sempre.
»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

6 commenti a questa poesia:
«Mai guardarsi indietro dove il rimpianto aspetta.
Bellissima poesia. plauso all'autore.»
Marinella Fois

«spesso tornando indietro ripercorrendo penseri lontani veniamo colti da scie di rimpianti ...troppo tardi per riparare per tornare a respirare il profumo di desideri mai realizzati ...bella ed intensa opera
elogio e stima»
carla composto

«Il rimpianto infatti ci fa stare con la testa voltata indietro facendoci dimenticare la bellezza della vita, del presente e del futuro che ancora ci attende, proprio lì con quella sua luce fioca ma presente. Un bel messaggio anche di positività che in fondo ognuno dovrebbe avere smettendo spesso di piangersi addosso guardando solo al rimpianto. Complimenti.»
Luciano Capaldo

   «Una storia durante il cammino della vita oppure un rimpianto dell'ultima memoria. Chissà!
I rimpianti quando sono troppi sono come nuvole che nascondono la luce all'orizzonte, non permettono di vedere il sole. Guardare agli errori del passato va bene ma mantenendo sempre uno sguardo verso il futuro...»
Sara Acireale

«Purtroppo i rimpianti non mancano mai, sono ombre che fuggono alla luce per tornare nei momenti bui. Ma si possono superare o, almeno, conviverci con dignità, perché la vità è fatta anche di questo. Ottime riflessioni, profonde e reali. Il mio elogio.»
Pagu

«Il rimpianto spesso può condizionare la vita sia nel presente che nel futuro, dal momento che tarpa le ali ai sogni del domani. Credo, però,che i rimpianti non debbano essere alimentati, perché in quelle situazioni o in quelle scelte del momento si è creduto. Versi accattivanti e schietti, che portano ad una profonda riflessione. La mia ammirazione per la forma e lo stile poetico.!»
Anna Di Principe


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
zani carlo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Pace (23/07/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Mi sembrava (18/07/17)

Una proposta:
 La via mia (23/05/17)

La poesia più letta:
 Finalmente...è Vero Amore (27/09/14, 2485 letture)

  


zani carlo

zani carlo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

zani carlo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info