Poesie scelte da Scrivere.info

Guadando il fiume

carla vercelli

Riflessioni

-Guadiamo il fiume- mi proponi lieto.
Biciclette per mano, attraversiamo
tutto questo tempo, da greto a greto.

Il chiaro dì della vita solchiamo
fresca acqua amniotica che estremità
lambisce, con fiducia assecondiamo

in un’atavica serenità.
Non so ancora se il disuguale Eraclito
o Parmenide m’affascinerà.

Ho soltanto pochi anni oggi e il tacito
parlottio umbratile fra acque e fronde
non dice neppure cosa sia lecito

o illecito. Non ancor mi confonde
la scelta, lo scarto, non crea ressa
ancora il sasso che da acque profonde

inciampa. Mi vedo solo riflessa
in questo fiumetempo, dentro a metà
dentro cose, posti, dentro me stessa

come in un ritorno.

Ho solo pochi anni oggi e l’eternità
d’un giorno.

carla vercelli | Poesia pubblicata il 12/07/17 | 1276 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di carla vercelliPrecedente di carla vercelli >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

4 commenti a questa poesia:
«Una lirica sublime che ci proponi guadando il fiume della vita dove scorrono acque limpide e trasparenti. Plauso.»
gabriele vacca

«Sembra un quadro la poesia che l'autrice presenta...
l'autore percepisce la vita, pensando all'oggi e al domani, mentre i pensieri scorrono nell'acqua che riflette un volto. Una lirica sorprendente per stile e bravura!»
Marinella Fois

   «La natura, la vita, il tempo e... noi, mentre osserviamo e ci osserviamo, ieri, oggi e domani... e tutto scorre nella nostra incredulità mentre qualcuno ci dice che sì, l'eternità esiste. Un testo che ruba i pensieri e li restituisce diversi da prima, toccati da bella poesia.»
Pagu

«Tutto scorre anche queste terzine nel fiume- tempo sono incantevoli delicate e offrono impressioni sul giorno sulla vita sul tempo accarezzando la filosofia! PLAUSO!»
Giovanni Ghione


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
carla vercelli ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 21 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Rosa selvatica (14/05/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Due usignoli (07/06/19)

Una proposta:
 Guadando il fiume (12/07/17)

La poesia più letta:
 Regalami un interno di Vermeer (11/04/11, 6263 letture)

  


carla vercelli

carla vercelli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

carla vercelli Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info