Poesie scelte da Scrivere.info

Fortuna che ci sei

Manuela Magi

Amore

Orizzonti opacizzati dai fumi grigiastri
sollevati dalla terra in agonia
si odono musiche,
note stonate di lupi ululanti
vestiti da umani.
Fortuna che ho te
che consoli le mie ingiuste sconfitte
l'impotenza di una piccola donna,
ed asciughi lacrime calde
che cadono lente
sul grigiore dell'impossibile.
Sei con me
quando dietro falsi sorrisi
si cela il carceriere dell'anima
mentre tu,
nell'angolo buio
non permetti che venga imprigionata.

Manuela Magi | Poesia pubblicata il 10/11/07 | 2768 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Manuela MagiPrecedente di Manuela Magi >>
 

Nota dell'autore:

«Ed il cielo è sempre più blù (Rino Gaetano)»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

2 commenti a questa poesia:
«Versi belli, intensi ed eleganti di una poesia scorrevole e ben scritta! Gradita ed apprezzata!»
Paolino

   «Rime leggere, eleganti, che sgorgano da un animo vibrante per gratitudine. Bella anche la dedica»
Paolo Ursaia


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Manuela Magi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 40 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Rifiuto (26/05/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 Confondono gli occhi (05/12/11)

Una proposta:
 Vita (06/07/07)

La poesia più letta:
 Per un giorno speciale (27/05/07, 6197 letture)

  


Manuela Magi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Manuela Magi Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Tibet
Autori Vari
«E’ con grande gioia che leggo questo bellissimo libro, che contiene parole che illustrano le caratteristiche e la bellezza della cultura e della religione Tibetana, dello splendido paesaggio del “tetto del mondo”. Le poesie contenute in questo libro dimostrano sintonia con il puro, amorevole e semplice cuore del popolo Tibetano. Apprezzo moltissimo l’amore e l’affetto degli autori di queste poesie verso le tradizioni del Tibet e verso la sua eredità spirituale.
Agli autori di queste poesie va il mio ringraziamento e le mie preghiere, ma anche a tutti coloro che le leggeranno!»
Lama Geshe Gedun Tharchin
Il ricavato della vendita di questo libro sarà dedicato al beneficio dei monaci e dei rifugiati tibetani

Pagine: 59 - Anno: 2008
ISBN:


San Valentino
Autori Vari
Le sfaccettature dell'amore nel giorno a lui dedicato
Pagine: 55 - Anno: 2008
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info