Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Una domanda non so da dove

romeo cantoni

Impressioni

La mano destra di Giovanni Arnolfini
è perentoria decisamente allusiva
impassibile dice che ti farà il culo
se ti avvicini troppo alla sua Giovanna...
io me ne frego vado proprio sotto
quasi le sfioro col naso quel
malizioso sorriso che Gioconda
ha copiato mille e mille volte...
una mano mi agguanta da dietro
ti prego Arnolfini io non volevo
no non è il Giovanni è un negro
sì proprio con la G e con la divisa
della Gallery che mi dice signore
lei troppo vicino ma me lo dice in inglese
non in fiammingo...
un gelido vento spazza via le stagioni
il sorriso di Giovanna si srotola
nell’ infinito della Caverna Platonica
a me di colpo non so da dove
una domanda mi si sgroviglia dall’ ipòfisi

ma perché Wendy cuce l’ombra a Peter Pan
punto interrogativo...

romeo cantoni | Poesia pubblicata il 04/10/17 | 120 letture| 3 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di romeo cantoni >>
 

Nota dell'autore:

«Estasiato alla National Gallery davanti al ritratto dei coniugi Arnolfini di Van Eyck...»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

3 commenti a questa poesia:
«Bene, rime scelte per l’originalità...
Pan è l’ombra secondo James Hillmann e Wendy è un’evoluzione, una proiezione... Sono d’accordo con Patrizia. Il Poeta, osservando il dipinto, ci ha fornito una descrizione in versi estasiando noi lettori...»
Sara Acireale

«L’originalità è giusto che sia sempre premiata e messa in risalto... rime scelte meritate per una Poesia che cattura l’attenzione del lettore... sensazioni arricchite dalla fantasia e da un efficace verseggiare...»
Giacomo Scimonelli

   «James Hillman scrisse di Peter Pan:
Pan è l’ombra. Ecco perché Peter Pan cerca l’ombra
perché sta cercando se stesso. La sua è una Caccia all’Anima.
Wendy non è che il tramite di un’evoluzione.
“Pan ci dice che il più forte desiderio della natura ‘dentro di noi’
è di unirsi con se stessa nella consapevolezza…”
– Saggio su Pan, James Hillman
Particolare poesia che un bel quadro ha proiettato
estasiando il suo ammiratore.
Potrei dire che il dipinto ha preso vita grazie al poeta
in una forma del tutto unica.»
Patrizia Ensoli


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
romeo cantoni ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 10 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Ripetuti silenzi (19/10/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Una domanda non so da dove (04/10/17)

Una proposta:
 Nei sogni della notte (05/05/17)

La poesia più letta:
 Verso la luce delle Stelle (24/11/14, 3091 letture)

  


romeo cantoni

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

romeo cantoni Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info