Poesie scelte da Scrivere.info

Accorato pianto

Elisa Mascia

Cronaca

Stringe tra le piccole mani
una bionda bambolina di stoffa
dal vestito e scarpe colore del sangue
delle tante vittime innocenti
di una guerra senza fine.
Nessuno la ferma,
neanche per un giorno.
Pianto di bimba silenzioso,
frenati i sussulti sul capo
della dolce bambola
che sola la consola
in un bacio .

Elisa Mascia | Poesia pubblicata il 24/03/18 | 542 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Elisa Mascia >>
 

Nota dell'autore:

«Da un’immagine di bimba, dove c’è la guerra, che stringe a sé una bambola, evidente che trattiene i singhiozzi»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«Struggente e commovente l’immagine, tratteggiata dalla poetessa, di una "bambina di guerra" che trattiene a stento le sue lacrime consolata solo dalla sua bambola... Nel loro linguaggio non verbale e nella loro incapacità, giustificata, di comprendere il dolore, i bambini esprimono molto...
Tanto bella ed apprezzata!»
carla vercelli

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 

Elisa Mascia

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info