Poesie scelte da Scrivere.info

White lilium

G Mirra

Amore

Ti sei perso, amore mio.
Perso dietro l’ombra di un petalo
che ti ha ingannato.

Continuo a respirare la polvere dei tuoi pensieri
e mi chiedo perché il loro sapore
è diverso da tutti gli altri.

Non dare ascolto alle voci della rugiada.
Sa incantare e lascia cicatrici profonde.
Prende quello che vuole.
Ama solo se stessa
e l’illusione che ha ucciso
tutti i suoi sogni.

Portami a ballare tra i gigli bianchi
dei giardini segreti.
Vivono insieme. Amano senza limiti.
Donano tutto se stessi
in quella luce che salva
da qualsiasi peccato.

Siamo morti e risorti dalle nostre ceneri,
tante volte.
Del tuo polline
ne ho le tracce nel mio cuore.

G Mirra | Poesia pubblicata il 11/06/18 | 1076 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di G Mirra >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
G Mirra ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 7 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Soffioni d’aurora (20/01/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 White lilium (11/06/18)

Una proposta:
 Suicide girl (05/08/14)

La poesia più letta:
 Soffioni d’aurora (20/01/14, 2893 letture)

  


G Mirra

G Mirra

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

G Mirra Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info