Poesie scelte da Scrivere.info

I rumori della solitudine

Ventola raffaele

Amore

Lasciami ancora un poco
fra i silenzi delle tue parole,
voglio perdermi negli abissi dei tuoi occhi,
Incontrarti nel tramonto... come il gabbiano col mare:
Sarò vela che si trascina nel vento
scagliando l’urlo ...verso isole ignote,
chiglia dirompente che frange l’orizzonte.
Vorrei scrivere i miei versi sulle onde più alte
per farli leggere anche alla solinga luna
e regalarteli ogni sera,
quando scappi dai rumori della solitudine
e ti affacci a respirare... fuori dal tuo cielo.

Ventola raffaele | Poesia pubblicata il 13/06/18 | 205 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Ventola raffaele >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Ventola raffaele ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 27 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Iperbole (22/12/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 I rumori della solitudine (13/06/18)

Una proposta:
 Mi hai detto del cielo (17/10/17)

La poesia più letta:
 Parlami ancora d'amore (07/01/15, 4149 letture)

  


Ventola raffaele

Ventola raffaele

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Ventola raffaele Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info