Poesie scelte da Scrivere.info

Caleidoscopio

Paola Riccio

Donne

Sono io
l’esubero di me stessa,
quei luoghi e quei giorni
tristi come fianchi
che non hanno partorito.

Ho in me deflagrazioni
di idee e rivoluzioni,
un tulipano giallo in divenire,
una torre solitaria
che si erge in soccorso.

Mi nutro di voci femmine,
lamenti bui di vite graffiate
che incapace di lenire
affronto afona
su panchine urbane roventi.

Dove ogni sorriso
è un grido di battaglia.

Paola Riccio | Poesia pubblicata il 17/09/18 | 1127 letture| 3 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Paola Riccio >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

3 commenti a questa poesia:
«Ho letto e apprezzato la sua poesia, gradirei una cortesia da lei: avrei bisogno di sapere come si ripropone una poesia nel sito scrivere, Ho provato mille volte e non riscro, alcuni mi li hanno proposto ma probabilmente non erano all’altezza, Mi scuso molto con lei ma farebbe un gran piacere se mi scrivesse parola per parola come si ripropongono, La rinfracio-.
Umberto De Vita inserisco poesi sul sito scrivere. Molte grazie.»
Umberto De Vita

«Paola, come ho già avuto modo di dirti, trovo questa tua poesia una perla rara, riemersa dall’oceano sconfinato di parole. Leggendola l’ho trovata toccante, diversa, profonda e sincera, quasi da far male! Si percepisce il tuo animo tra i versi, l’animo sensibile di una persona che è capace di ascoltare e di sentire, ma non solo con le proprie orecchie, ma con tutta se stessa. Ti ringrazio per avermi donato tutte queste sensazioni che hanno rinvigorito l’umanità che sento pulsare in me.»
Willy Zini

   «L’autrice, con profondità di accenti, si addentra in un atteggiamento autodescrittivo, tracciando un profilo che, metaforicamente o meno, ci consegna un’anima introspettiva, sensibile e con qualche dolore nelle pieghe della vita. Esercizio nobile e difficile. Chapeau!»
Salvatore Pintus


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Paola Riccio ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 14 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Io (07/07/15)

L'ultima poesia pubblicata:
 Caleidoscopio (17/09/18)

Una proposta:
 Posso decidere (06/06/17)

La poesia più letta:
 Scrivo (22/07/15, 3290 letture)

  


Paola Riccio

Paola Riccio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Paola Riccio Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info