Poesie scelte da Scrivere.info

Nel silenzio di una stanza

Desireč Nigito

Introspezione

Poiché non potevo scorgere il sole
la luce di una candela mi scelse
e la polvere
e la vita
picchiavano forte nel petto
e la casa
e la strada
si rividero in un tenero
immortale abbraccio

Desireč Nigito | Poesia pubblicata il 14/04/19 | 679 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Desireč Nigito >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne č vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore č punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«In questo abbraccio di tenerezza pure lo spirito trova la sua naturale consacrazione.»
Francesco Rossi

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Desireč Nigito ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 7 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Vita mia (12/10/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Nel silenzio di una stanza (14/04/19)

Una proposta:
 Attesa perduta (18/05/18)

La poesia pił letta:
 Vita mia (12/10/11, 3065 letture)

  


Desireč Nigito

Desireč Nigito

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Desireč Nigito Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte pił recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info