Poesie scelte da Scrivere.info

Fiori di Pesco

Walter Olivetti

Natura

Ogni tanto
amo isolarmi,
stare da solo,
deporre le armi,
sento il bisogno
d’un semplice svago
e trarre sollievo
mentre divago

Sgombro la testa
dai mille pensieri
di cui talvolta
siam prigionieri,
esterne pressioni,
giudizi zelanti,
opinioni diverse
e sempre distanti

Lungo un sentiero
selciato di ghiaia
i ciottoli sparsi
sono a migliaia,
leale m’avvolge
con sommo trasporto
un tessuto di petali
a sincero conforto

Fiori di pesco
dal calice rosa
diramano essenza
regale e preziosa,
colori e profumi
divulgano intensi,
è tregua vitale,
è la pace dei sensi!

Walter Olivetti | Poesia pubblicata il 10/04/21 | 584 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Walter Olivetti >>
 

Nota dell'autore:

«Poesia spensierata sull’arrivo della bella stagione: ancora una volta la natura si scuote e ci accoglie festante con le sue immense fragranze.»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Walter Olivetti ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 6 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Pensiero di Pace (19/04/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Fiori di Pesco (10/04/21)

Una proposta:
 L’Ombra della Lanterna (26/08/18)

La poesia più letta:
 Sembrava un dipinto (03/05/14, 3820 letture)

  


Walter Olivetti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2022 Scrivere.info