Poesie scelte da Scrivere.info

La retorica meretrice ora costa troppo

Marco Canonico Baca8175

Introspezione

Tutto s'estingue
sul sepolcro dei farò,
le salme delle idee
son circondate d'arpe,
scordate e stonate,
il creatore monco
e un pianto d'amore
aderiscono in saluto
che congeda i miseri,
l'armonia appassisce
nell'atrio del dogma.

Marco Canonico Baca8175 | Poesia pubblicata il 12/02/08 | 1570 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Marco Canonico Baca8175Precedente di Marco Canonico Baca8175 >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

6 commenti a questa poesia:
«Poesia esistenziale... si avverte il pathos dell'autore, e si condivide. Chi non ha vissuto moenti simili? Piaciuta»
Paolo Ursaia

«versi duri e amari, quasi un epitaffio alle idee che ormai sembrano scordate e monche, in una società che si spegne di unicità e bellezza e che incentiva slogan e merce da consumare molto bella»


«semplicemente geniale! dall'inizio alla fine quest'aria funerea avvolge le idee e i mille ”farò” mai conseguiti. la chiusa, se l'ho letta bene, vuole indicare come il pensiero si estingua nel momento in cui decidiamo di credere ciecamente in qualcosa senza indagare... appunto nell'atrio del dogma.
piaciuta per stile, per immagini proposte, per tema trattato.»
Zima

   «... comprendo, non vorrei commentare ma lo faccio... la prigionia delle idee, il sepolcro dei progetti... il pianto del cuore, ma l'armonia no, quella permane, si percepisce... l'autore la potrà ritrovare nel profondo, emergerà dalle sue mani e si rispecchierà nella creatività del fare... questo è stato il mio sentire la ribellione preannunciata nel titolo»
Carolina Villani Bidibambina

«i versi del poeta che osserva il mondo che lo circonda sonodi una durezza adamantina: chi ha orecchi per intendere intenda! il messaggio é chiaro. Quante volte avete sentito gente che s'ammanta di ideali, di paroloni per ottenere il ”sorriso” (scusatemi e non me ne vogliate se uso questo termine) e poi fare come più gli pare... stupenda e molto reale. un plauso personale!»
Rasimaco


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Marco Canonico Baca8175 ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 86 poesie

La prima poesia pubblicata:
 L'attesa dei gesti (21/04/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 Dualità (L' ultima storpiatura del cuore) (23/04/17)

Una proposta:
 Sotto il segno del Cancro (27/11/08)

La poesia più letta:
 L'altalena dell'amore (02/09/07, 5169 letture)

  


Marco Canonico Baca8175

Marco Canonico Baca8175

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Marco Canonico Baca8175 Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino
Autori Vari
Le sfaccettature dell'amore nel giorno a lui dedicato
Pagine: 55 - Anno: 2008
ISBN:


Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


Halloween 2009
Autori Vari
Poesie per Halloween
Pagine: 32 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info