Poesie scelte da Scrivere.info

Ninna nanna core de mamma

Sabrina Balbinetti

Cronaca

Bonanotte cuccioletto
fai la nanna sopra ar petto
dormi cocco ch'è già tardi
chiudi l'occhi... che te guardi?
Stai attaccato a 'sta tetta
e me fissi la crocetta.
Tu sei piccolo e nun sai
de 'sta croce e de li guai.
Tutto quello ch'è rimasto
co' 'na foto e i boni- pasto!
Che ne sai de papà tuo
e de quer mestiere suo
cià lasciato su 'sta Tera
come orfani de guera.
Stava su 'n'imparcatura
'n angelo... senza la cintura
è volato piano piano
salutanno co' la mano.
Un saluto co' amarezza...
forze l'urtima carezza...
Quanno poi me chiederai
de tu' padre e come mai
sarò pronta a ditte tutto
de 'sto nucleo ormai distrutto.
Doppo anni de cantiere
c'è la presa per sedere
cianno presto conzolato
quattro cariche de stato...
"Me dispiace"... "Costernato"...
"S'ha bbisogno... "... "Onorato".
Se rinasco, in artra vita
me la gioco la partita
in attacco... no' 'n panchina
con ber nove su la schina.
e se 'n derby c'è der core
tra politico e muratore
'sto cor primo e me ne vanto
...lui nun more mai sur campo!

Sabrina Balbinetti | Poesia pubblicata il 23/04/08 | 2878 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sabrina BalbinettiPrecedente di Sabrina Balbinetti >>
 

Nota dell'autore:

«ancora cinque morti sul lavoro»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

6 commenti a questa poesia:
«Le tragedie delle morti bianche passano inosservate e non fanno (purtroppo) più notizie... Poesia bella e stimolante!»
Sergio Melchiorre

«oramai mi sono innamorata delle tue poesie...

è bellissima, commovente, vera, anche questa!

(va finire che divento ripetitiva)»
Giorgia Spurio

«Il dialetto tempera appena il crudo realismo di questa poesia, incisiva come poche. Piaciuta, nella sua quasi disperata tenerezza.»
Paolo Ursaia

   «una poesia che nelle sua dolcezza ha descritto con maestria una amara realtà, ancor si muore lavorando.»
Salvatore Ambrosino

«Molto apprezzata sia nello stile sia nel contenuto. Una poesia che è dolorosamente piena di verità. Dopo i primi convenevoli la vedova, l'orfano, restano soli, terribilmente soli, con il loro dolore, le loro paure, e la fatica di tirare avanti.»
Franca Canfora

«Amarezza e sconforto con una punta di ironia per una denuncia sociale molto ben rappresentata dalla figura della vedova disincantata.»
Marina Como


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Sabrina Balbinetti ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 32 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Angeli in corsia... codice rosso (il loro naso da clown) (07/12/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 Mosaico antico (26/03/14)

Una proposta:
 Pora Befana! (05/01/09)

La poesia più letta:
 Tracce di te (18/05/08, 5166 letture)

  


Sabrina Balbinetti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha pubblicato…

Tibet
Autori Vari
«E’ con grande gioia che leggo questo bellissimo libro, che contiene parole che illustrano le caratteristiche e la bellezza della cultura e della religione Tibetana, dello splendido paesaggio del “tetto del mondo”. Le poesie contenute in questo libro dimostrano sintonia con il puro, amorevole e semplice cuore del popolo Tibetano. Apprezzo moltissimo l’amore e l’affetto degli autori di queste poesie verso le tradizioni del Tibet e verso la sua eredità spirituale.
Agli autori di queste poesie va il mio ringraziamento e le mie preghiere, ma anche a tutti coloro che le leggeranno!»
Lama Geshe Gedun Tharchin
Il ricavato della vendita di questo libro sarà dedicato al beneficio dei monaci e dei rifugiati tibetani

Pagine: 59 - Anno: 2008
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info