Poesie scelte da Scrivere.info

Urla il mio nome!

Zima

Cronaca

urla il mio nome!
urlalo forte!
io non ti sento e piango

le lacrime si fanno di pietra
tra la polvere di questo inferno
non ho le mani
per togliermi le spine dagli occhi

urla il mio nome!
urlalo forte!
che si buchino le pietre di sopra

il mio è solo un sibilo lontano
nel polmone che incastra la voce
le tue, unghie di sangue
per spiragliare luce

Zima | Poesia pubblicata il 06/04/09 | 2751 letture| 11 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di ZimaPrecedente di Zima >>
 

Nota dell'autore:

«3. 32, la terra trema! L'Abruzzo devastato.
Scosse avvertite in tutto il centro Italia.

Con questa piccola poesia, la mia solidarietà -inerme, purtroppo- a tutte le persone coinvolte nella catastrofe.

ps. il brano musicale ovviamente non c'entra niente... è solo l'accompagnamento della mia pagina personale. spegnetelo per leggere, per favore.
»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

11 commenti a questa poesia:
«Ho deciso di leggere questa Poesia una decina di volte prima di mettere parole per sottolineare quella forza d'urto che ti trascina nella spirale del dolore, intimo e inarrestabile, oltre che impotente. Un gesto di solidarietà a distanza incredibilmente sentito e vero. Molto apprezzata.»


«Mi unisco al tuo grido di dolore, stanotte anche da me in prov. di Frosinone il suolo ha tremato due volte, il fragore di un treno che martellava sui binari, per fortuna qui solo paura, guardi casa, i soffitti sperando di non trovare crepe, ma li in Abruzzo solo macerie e tante vite andate, mi piange il cuore...
Grazie, per me questa è la più bella poesia che ho letto delle tue, se letta con la voce roca di dolore ti da quel senso che porta i brividi nel cuore.»


«Una piccola grande- poesia che sa assorbire tutto il dolore per un bene prezioso che sfugge... sa urlare tutta la disperazione per chi non lo può più fare, che sa donare uno spiraglio di speranza... Molto bella, apprezzata, condivisa!»
Carolina Villani Bidibambina

«d'impatto e bellissima, sull'onda dell'emozione, dello smarrimento, della rabbia, persino... sentita tanto!»


«Francamente non ho mai graditio le poesie buttate lì per lì a seguito di un evento doloroso che colpisce l'opinione pubblica. Come per Eluana. Sono troppo facili ad essere espresse, approfittando dell'onda dell'emozione che il fatto scuscita nei presenti. Il successo è assicurato. Ed io quindi non mi unisco al tono degli esaltatori di questa poesia che, ripeto, può essere pure bellissima, ma s'inserisce nell'esposizione del desiderio dell'autore di risultare accettabile oltre ogni dire, per portarsi sia pure con bravura in un contesto emotivo di facile presa.
Certamente io non piaccio, ma mi consola il fatto che non piacciono mai coloro che sanno esprimere anche un giudizio controcorrente, uscendo dalle fila dell'osannante "coro".»


«Intensa, diretta e incisiva ... un grido intimo e straziato che si prolunga a catturare e scandire il dolore devastante di tutti ...»
Giuseppe anfortas Guidolin

   «...eh si... non ti conosce... e comunque il non seguire l'onda non significa non scriverne forzatamente quando lo si sente...
e che tu l'abbia sentito... è posto al di sopra di ogni sospetto... dalla forza delle tue parole...»
Amara

«Questa tua poesia schiaccia il lettore, non dona speranza. E' vera e fa male... magari svegliasse qualcuno. Tristemente colpito.»
Marco Canonico Baca8175

«Bellissima composizione di versi e di sensazioni: invidio sinceramente il poeta che riesce ad esprimere in maniera tanto distesa il proprio sentire in un momento di così grande dolore collettivo.»
Silvana Poccioni

«le lacrime si fanno di pietra, urla forte... il mio un sibilo... sublima è dire poco... grazie di tanta bellezza»



Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Zima ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 100 poesie

La prima poesia pubblicata:
 parole (26/11/05)

L'ultima poesia pubblicata:
 Poi, non mi resta che guardarti (20/04/10)

Una proposta:
 Appunti a un sole pallido (17/02/09)

La poesia più letta:
 Profumo di zagare e mare (26/05/07, 7303 letture)

  


Zima

Zima

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Zima Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Earth Day
Autori Vari
La nostra Terra, così trascurata, così, martoriata, ma sempre nostra. L'Earth Day in poesia.
Pagine: 27 - Anno: 2008
ISBN:


Tibet
Autori Vari
«E’ con grande gioia che leggo questo bellissimo libro, che contiene parole che illustrano le caratteristiche e la bellezza della cultura e della religione Tibetana, dello splendido paesaggio del “tetto del mondo”. Le poesie contenute in questo libro dimostrano sintonia con il puro, amorevole e semplice cuore del popolo Tibetano. Apprezzo moltissimo l’amore e l’affetto degli autori di queste poesie verso le tradizioni del Tibet e verso la sua eredità spirituale.
Agli autori di queste poesie va il mio ringraziamento e le mie preghiere, ma anche a tutti coloro che le leggeranno!»
Lama Geshe Gedun Tharchin
Il ricavato della vendita di questo libro sarà dedicato al beneficio dei monaci e dei rifugiati tibetani

Pagine: 59 - Anno: 2008
ISBN:


In tema d'amore
Autori Vari
Cinque temi, più di cento poesie in cui si esprime la passione amorosa in poesia: - Il primo amore - Le parole che non ti ho mai detto - Dammi la buona notte! - Uno sguardo per dirti “Ti amo” - Ti lascio un mio sospiro
Pagine: 156 - Anno: 2008
ISBN: 978-88-95160-15-3


Festa delle Donne
Autori Vari
40 poesie per celebrare la Festa delle Donne
Pagine: 48 - Anno: 2008
ISBN:


San Valentino
Autori Vari
Le sfaccettature dell'amore nel giorno a lui dedicato
Pagine: 55 - Anno: 2008
ISBN:


Ladre di desiderio
Autrici del sito Scrivere
La donna ha sempre racchiuso in sé il mistero dell'amore, della vita, della passione, senza poterlo esprimere. Questa cascata di emozioni è diventata una raccolta di poesie erotiche: sogni appassionati per sentire scorrere più veloce il sangue.
Pagine: 146 - Anno: 2007
ISBN: 978-1-4476-4501-6


Scrivere 2006
Autori del sito Scrivere.info
Antologia di 200 poesie, dall’anarchico allo spirituale, pubblicate sul sito nel 2005. Opere originali di autori che non sono poeti “professionisti”, ma per i quali “poesia” è sinonimo di “vita”.
Pagine: 188 - Anno: 2006
ISBN: 978-88-95160-00-9


Sotto le civette volano i versi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2008, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 166 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-477-9


Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info