Poesie scelte da Scrivere.info

"Sogni di una falena"

Stefano Drakul Canepa

Amore

Parla piano
il silenzio è nel cuore
non dire parole
che potrebbero ferire la notte.

Respira lentamente
lei potrebbe svegliarsi
e la pelle sarebbe offesa
dai desideri di libellula.

Le sue ali
sono sogni di una falena
che muore nella luce e non sa
che nel buio c’è il piacere.

Trema ora
la tua voce sposterà
queste ombre dal suo seno
una sola goccia sarà amore

una sola lacrima sarà perdono.

Stefano Drakul Canepa | Poesia pubblicata il 03/08/19 | 2606 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano Drakul CanepaPrecedente di Stefano Drakul Canepa >>
 

Nota dell'autore:

«Immagine: think_illustration_by_vurdem»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


1 commenti a questa poesia:
«Poesia intensa e riflessiva nonostante nei versi si legga una sorta di abbandono alla nostalgia. Di un amore che restituisce alla notte il silenzio dei suoi pensieri e che con coraggio, scaccerà via le ombre, dal suo cuore. Molto incisivo il pensiero e molto coinvolgente la lettura.»
Rita Minniti

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Stefano Drakul Canepa ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 79 poesie

La prima poesia pubblicata:
 "Dimenticami pure" (16/06/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 "Sottovoce" (15/07/22)

Una proposta:
 "I bambini morti" (13/09/20)

La poesia più letta:
 "Dimenticami pure" (16/06/11, 14647 letture)

  


Stefano Drakul Canepa

Stefano Drakul Canepa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Drakul Canepa Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2023 Scrivere.info