Poesie scelte da Scrivere.info

Seduzioni di maestrale e sky line d’inverno

Salvatore Pintus

Donne

Tutto s’apre
a maestro
livide nubi a coprire
desideri di te
e lune incappucciate
a scoprirti
anima controluce,
oltre l’ansa di un fiume
l’assecondare
di rive
e di salmastre vite.
Sogno un volo leggero
come aria che scuote
il librarsi di Sula
o piumetta di Gheppio
che volteggia
sì lieve
nel mio cielo d’inverno.
Sussurro
e poi bisbiglio
il tuo nome
e la suite
d’una stella
confusa tra le nubi
e il rosso d’una sera:
poi
una calza smagliata.

Salvatore Pintus | Poesia pubblicata il 10/03/21 | 1365 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Salvatore Pintus >>
 

Nota dell'autore:

«Dipinto di Michael e Inessa Garmash
Brano musicale Harvest di Neil Young
»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Salvatore Pintus ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 10 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Love sick (11/02/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 Seduzioni di maestrale e sky line d’inverno (10/03/21)

Una proposta:
 Bello vivere la mia città (13/05/18)

La poesia più letta:
 Cate and friends (19/03/18, 4527 letture)

  


Salvatore Pintus

Salvatore Pintus

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Salvatore Pintus Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2021 Scrivere.info